1. Benvenuti su propit.it !

    Stai navigando nella nostra community come Ospite. Unisciti a migliaia di persone che si sono già iscritte!

    Avere un account su propit.it è gratuito a vita e ti permetterà di aggiornarti, informarti, condividere problemi, esperienze e soluzioni, in modo piacevole e semplice.

    propit è il primo forum italiano per Proprietari di Casa, Inquilini, imprese e professionisti.

    Crea il tuo Account oggi, è Gratis per Sempre!

l'immagine è stata rimossa.
L'indirizzo internet è stato criptato.
L'indirizzo e-mail è stato criptato.
Il media è stato rimosso.
  1. pellizzoni giuseppe

    pellizzoni giuseppe Membro Attivo

    Professionista
    buon pomeriggio a tutti, mi sono documentato che dal 01 gennaio 2012, per poter vendere o affittare un immobile è tassativo inserire nel cartello o annuncio pubblicitario la categoria energetica e l'indice di appartenenza. E' tutto vero?
    _ da luglio del 2011 ho esposto un cartello adiacente al palazzo un cartello con la dicitura VENDESI riportando il mio numero di tel. , lo devo togliere o modificare?
    - tutti coloro che vorrebbero vendere o affittare sono costretti ad avere l'ACE ?
    - oltre la categoria G è obbligatorio l'ACE?
    _ si può ipotizzare la categoria e una volta fatto l'ACE correggerla ?
    Dubbi , dubbi sempre dubbi per non incorrere in sanzioni pesanti ognuno di noi dovrebbe essere un computer , auguri a tutti Voi e un buon 2012 ( IMU - Tasse - gente che non paga perché non può ; quale futuro !!!!!!)
    Non pensiamoci e godiamoci le FESTE !!!!!!!!!!
    A ale357 piace questo elemento.
  2. fasa78

    fasa78 Nuovo Iscritto

    Impresa
    Interessa anche a me questa cosa.... :-o
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Attivo

    Professionista
    mi risulta che va esposta la categoria e il protocollo del deposito in comune
  4. kingpin

    kingpin Membro Junior

    si va esposta, per fortuna ormai le certificazioni stanno sulle 120/140 euro.....un anno fa costavano anche il doppio!!!
  5. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Attivo

    Professionista
    tra un po le regalano, per quello che servono.
  6. laserman

    laserman Nuovo Iscritto

    Quindi la certificazione va fatta fare da un tecnico, depositata in Comune e poi trascritta con n di protocollo sul cartello di vendita.
    Sbaglio?
    Questo vale anche sugli annunci privati?
  7. fasa78

    fasa78 Nuovo Iscritto

    Impresa
    allora il poveraccio (come me) che mette un semplicissimo biglietto di annuncio di "affatto" o "vendita" mi becco 1000 € di multa... beh sfido per come vorranno fare a prendere tutti questi inserzionisti....

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina