Risultati della ricerca

  1. R

    Parabola su facciata condominiale

    Condominio minimo, senza amministratore e regolamento. Un condomino installa, senza comunicazione, una parabola sulla parete condominiale, in corrispondenza del piano di altro proprietario a circa due mt dalla finestra e sopra il pilastro portante. È a norma?
  2. R

    Altezza siepe sul confine.

    Una siepe di alloro, piantata a 50cm dalla linea di confine (caratterizzata da muretto comune alto 1,50 mt), che altezza massima deve avere?
  3. R

    Altezza massima della siepe e degli alberi a ridosso del confine

    Quesito: proprietà delimitate da un muro di confine in comune, di altezza pari a mt 1,50. La siepe a ridosso di detto muro (cm 50) che altezza massima può avere? Gli alberi (ulivi*) in prossimità del muro (mt 1,5) che altezza massima dovrebbero avere? *(gli ulivi dovrebbero stare a mt 3, ma...
  4. R

    Allevamento di volatili in zona urbana

    Un vicino ha un allevamento di pappagalli (circa 50/60 ) in zona urbana, detenuti all'interno di voliere, una delle quali posta a distanza illegale dal confine, con le tipiche caratteristiche di una costruzione. Il comune di pertinenza non ha, al contrario di altri municipi, il regolamento di...
  5. R

    Realizzazione di impianto per il recupero dell'acqua piovana.

    In un piccolo condomini (senza amministratore), il proprietario del piano terra, il quale ha in proprietà esclusiva anche l'antistante giardino, realizza, usufruendo dei discendenti condominiali, un impianto per il recupero dell'acqua piovana. L'acqua raccolta viene immessa in una cisterna...
  6. R

    Cambio destinazione d'uso

    Buongiorno espongo la seguente questione: condominio formato da nr. due appartamenti. Piano terra e piano 1°. In origine l'appartamento al piano terra prevedeva dal titolo edilizio un porticato, non carrabile. Da qualche mese il condomino proprietario dell'appartamento a piano terra utilizza il...

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

angelamura ha scritto sul profilo di elisabetta giachini.
sono proprietaria al 50% di un appartamento di una casa bifamiliare. L'altro 50% e di proprietà del mio ex marito,L'altro appartamento che si trova al piano di sotto e' di proprieta' al 50% sempre del mio ex marito e 50% di mia figlia. Ora ci sono delle spese da sostenere per il tetto della casa. Per quanto io devo partecipare ? grazie
Alto