1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. siltau

    siltau Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve .... nel 730 del 2009 relativo ai redditi del 2008 ho dichiarato due cud rilasciati dal due società presso cui ho lavorato. Per questa sommatoria ho dovuto pagare una differenza di euro 1400 , suddivise in 5 rate. L'anno successivo ho vavorato solo per una delle due società e quidi ho denunciato solo il reddito avuto nell'anno 2009 nel 730 del 2010. sapendo di non avere altri redditi che quello di lavoro e solo uno , ho optato per non versare alcun acconto , come previsto dal modulo 730. Ora mi è pervenuta una sanzione di circa 160 euro per non aver corrisposto acconti per il reddito dell'anno .... E' giusto ? devo pagare oppure mi posso opporre ? .... Grazie
     
  2. pippone55

    pippone55 Nuovo Iscritto

    Da come hai esposto il caso direi che dovresti fare un'istanza di annullamento in autotutela all'Agenzia delle entrate. Non dovrebbero esserci problemi, presentando il Cud 2010 (redditi 2009), ad ottenere l'annullamento della sanzione (che, ribadisco, non sembra dovuta).

    Aggiunto dopo 1 :

    Scusa, intendevo "presentando il 730 2010" e non "CUD 2010"
     
  3. ilbreve

    ilbreve Membro Ordinario

    a me è successo che è stato il caf a sbagliare nel calcolo del mio 730, ha ignorato la X con la quale chiedevo di non versare nessun acconto per l'anno successivo... poi hanno corretto loro l'errore
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina