1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ebagnoli

    ebagnoli Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Mio genero dovrebbe presentare il 730 al CAF entro fine maggio, ma sta meditando se cambiare datore di lavoro a giugno , sempre come dipendente a tempo indeterminato. Con questa eventualità penso che dovrà utilizzare il modello Unico. Qualcuno mi può confermare. Grazie in anticipo.
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Se a giugno cambierà datore di lavoro, sarà dunque quest'ultimo a dover effettuare i conguagli. Quindi nel frontespizio del 730 può già riportare i dati del nuovo sostituto d'imposta.
     
  3. ebagnoli

    ebagnoli Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie dolly. Il fatto è che non ha ancora deciso e non conosce tutti i dettagli del nuovo eventuale datore di lavoro. Proprio per questa incertezza penso che non possa nel frattempo usufruire del 730.
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io consiglierei di andare ad un CAF e fare la dichiarazione con il 730 indicando i dati dell'attuale datore di lavoro. A giugno, o anche a luglio tornerà dallo stesso Caf e farà una modifica dei dati. Questo caso è previsto nelle istruzioni al 730. Se hai tempo dacci uno sguardo ( o chiedi direettamente al CAF).
     
  5. ebagnoli

    ebagnoli Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie Alberto, penso che sia una soluzione fattibile.:stretta_di_mano:
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    più che fattibile è l'unica per non incorrere in eventuali sanzioni burocratiche, ed amministrative ciao
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Pag. 8 Istruzioni Compilazione modello 730

    Integrazione della dichiarazione in relazione esclusivamente ai dati del sostituto d’imposta



    Se il contribuente si accorge di non aver fornito tutti i dati per consentire di identificare il sostituto che effettuerà il conguaglio o di averli
    25 ottobre un nuovo modello 730 per integrare e/o correggere tali dati.

    le stesse informazioni del modello 730 originario, ad eccezione di quelle nuove indicate nel riquadro “Dati del sostituto d’imposta che effettuerà
    il conguaglio”.
     
  8. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, mi trovi perfettamente d':stretta_di_mano: accordo.
     
  9. Plutonia

    Plutonia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A me risulta, dato che la dichiarazione riguarda il 2012, che si possa tranquillamente fare il 730. Il problema eventualmente riguarda i rimborsi qualora ci siano crediti di imposta. Infatti se non è indicato il nuovo sostituto d'imposta, questi rimborsi possono andare a rimborso direttamente dal ministero dopo circa 2 anni (per i dipendenti) oppure li potrai portare in detrazione nella denuncia del 2014.
    Infatti esiste anche la probabilità che qualcuno non abbia per diverso tempo un nuovo lavoro e quindi un sostituto d'imposta, ma non per questo deve rinunciare ai suoi crediti.
    Forse è cambiato qualcosa, ma il CAF o un patronato ti daranno le informazioni corrette. Io nel 2008 ho fatto il 730 e nel 2010 mi è arrivato il rimborso dal Ministero.
     
  10. ebagnoli

    ebagnoli Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E in effetti , confermo che deve avere dei rimborsi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina