1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. CENTURIONE

    CENTURIONE Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti, premetto che sono titolare della pensione inps e di una piccola pensione di un fondo pensioni, nel 730 precompilato mi sono accorto che la pensione inps è stata indicata nel quadro "C" con cod. 1 (cioè come giusto pensione), mentre la piccola pensione di un Fondo è stata indicata con cod. 2 (cioè come fosse un reddito da lavoro). La cosa che non capisco perché non hanno applicato nessuna detrazione, ne per reddito da pensione, ne da reddito da lavoro. Io penso di aver diritto alla detrazione comunque sia.
    Qualcuno sa dirmi cosa è capitato e come porvi eventualmente rimedio.
    Ringrazio, resto in attesa e saluto tutti.
    CENTURIONE
     
  2. caterina58

    caterina58 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    anche nel 730 di mia figlia non sono presenti le detrazioni per reddito da lavoro dipendente e per di più chiedono la restituzione del bonus fiscale!
     
  3. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    x Centurione, Penso che, essendo due redditi diversi, per evitare confusione e/o omissione, l'inps - intelligentemente devo dire - ha evitato di indicare una cifra nelle detrazioni in maniera di richiamare, come giustamente è successo, la tua attenzione sul dato mancante. Ove avesse indicato una cifra tu l'avresti presa per buona senza verificare se fosse corretta o da modificare. Con questo sistema ti ha costretto a verificare l'importo da detrarre e, soprattutto, che essa sia precisa e non possibilmente carente di altro importo. Auguri e buon lavoro!
     
  4. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Certo! Lei ha diritto alle detrazioni da pensione e da lavoro dipendente per i due diversi compensi percepiti: nessuno potrà disconoscerli, ma dovrà richiederle!
    Il problema è creato da ADE che nel nod.730 precompilato non ha esposto le detrazioni; cosa assurda se si pensa che le stesse invece sono correttamente esposte nelle CU2015 di cui lei è in possesso (punto 107 della CU) e acui ADE fa riferimento per il 730/precompilato.
    Lei ora si trova in tal situazione (salvo non fosse titolare di elevati crediti per ristutturazione edilizie): mod.730 precompilato a debito e non di poco.... con la conseguenza che, se lo accettasse così com'è, dovrebbe versare delle imposte!
    Dovrà invece operare la rettifica del 730 (quando potrà farlo, ora può solo visualizzare il mod.730) e poi reinviarlo ad ADE: in tal modo tutto sarà regolarizzato.
    Sarà interessante conoscere il funzionamento del programma per la modifica del 730 precompilato; se analogo a già esistenti software ADE (Unico PF e 770) e quindi operativo in automatico quanto alle detrazioni spettanti, o se le stesse di dovranno inserire manualmente; spero abbiano operato la prima scelta.... diversamente si dorvrà inserire quale detrazione quella esposta al punto 107 della propria CU (o la sommatoria, in presenza di molteplici CU) e sempre nella speranza che il proprio Sostituto d'Imposta l'abbia correttamente calcolata.... oppure saper far di conto e con le tabelle alla mano calcolare da soli la detrazione spettante (cosa da farsi in ogni caso per controllo finale)
    Quanto infine al diverso trattamento dei due tipi di compensi: tutto corretto; quanto erogato da Inps è reddito da pensione, quanto dal Fondo è invece per legge considerato lavoro dipendente a tutti gli effetti e le stesse detrazioni sono conteggiate in funzione di ciò (nella CU noterà come il giorni lavorati sono indicati non nella casella pensione ma in quella di lavoro dipendente)
    Cordialità.
     
  5. CENTURIONE

    CENTURIONE Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie Ollj per il chiarimento, da qualche parte ho letto che con redditi di diversa tipologia non è possibile sommare le rispettive detrazioni (redditi pensione e di lavoro), ma è consentito scegliere quella più conveniente ( nel mio caso sarebbe più conveniente : detrazione per redditi di lavoro), infatti guardando i 730 degl'anni precedenti ho visto che nonostante io indicassi nel 730 che compilavo cod. 1 per la pensione e cod. 2 per quella integrativa, il CAF le considerava entrambe come fossero redditi da lavoro dipendente con cod. 2. e indicavano la conseguente detrazione.
    Le chiedo se ritiene che il CAF abbia operato correttamente e quindi che io possa modificare, quando sarà il momento, il 730 precompilato nello stesso modo.
    La saluto cordialmente.
    CENTURIONE
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io ho l'impressione che non si tratti di dimenticanza da parte dell'Ade. per me si tratta di un vero e proprio errore nel programma, perché la detrazione spetta di diritto se il reddito complessivo si attesta ad un livello inferiore ai 55000 Euro. Di conseguenza non è necessario richiederla, come da lei già sottolineato, ma dovrebbe saltar fuori in automatico.
    Riportare la detrazione del CU non sarebbe corretto, oltre al fatto che non esiste uno specifico campo, ma anche perché la detrazione presente nel CU è suscettibile di variazione o potrebbe scomparire del tutto nel caso esistessero altri redditi che portano l'ammontare complessivo oltre i 55000 Euro.
    Per verificare se si tratta di "buco" nel programma è sufficiente domandare @CENTURIONE e a @caterina58 se nel loro 730 Precompilato la procedura propone la liquidazione delle imposte e addizionali, con saldo ed eventuali acconti per il 2015. Dai loro interventi mi pare che la risposta sia affermativa e che non ci resta altro da fare che aspettare che mettano a posto il programma.
     
  7. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    A
     
    Ultima modifica: 19 Aprile 2015
  8. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    La Cu, proprio perche' certificazione unica, e' valida quanto alle detrazioni: siamo infatti in caso di redditi da pensione (esiste il casellario pensioistico unico) con la conseguenza che la Cu e' affidabile quanto alla detrazione.
    Affermativo, le spetta la detraz. da dipendente, come lo scorso anno.
    I pensionati che mi si sono rivolti, presentano tutti, in assenza di detrazione, le rate a debito.
    A mio avviso, il sistema effettuera' in automatico la rettifica, ma solo modificando il precompilato proposto ( che non deve essere accettato)
     
  9. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Ecco cosa si riscontra in rete:

    Dati Mancanti
    Tra gli utenti che sono riusciti ad accedere al nuovo Modello 730 Precompilato, alcuni hanno riscontrato la mancanza di dati che, invece, avrebbero dovuto essere già inseriti dall’Agenzia delle Entrate, come, ad esempio:


    • i redditi da pensione;
    • i dati forniti dagli istituti di credito, relativi agli interessi passivi sui mutui (che si detraggono);

    Questo è effettivamente un problema rilevante, dal momento che il contribuente dovrà integrare necessariamente tali dati e, oltre a non poter accettare la dichiarazione precompilata senza modifiche, potrebbe dover sostenere ulteriori costi, dovendosi recare, per l’integrazione da un intermediario.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è detto che le detrazioni riportate dal sostituto d'imposta sia quella spettante che comparirà nel modello di Dichiarazione. Se il pensionato (o lavoratore subordinato) dovesse avere dei redditi da locazione assoggettati all'imposta sostitutiva (cedolare secca) la detrazione riportata nella CU andrebbe rettificata in meno o si azzererebbe in prossimità al raggiungimento dei 55000 Euro.
    Pertanto la presenza di una detrazione da pensione o lavoro subordinato, per me, è semplicemente un promemoria il cui ammontare può andar bene o meno. E' comunque da verificare in ogni caso.
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  11. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Questo è altro rispetto al problema posto da @CENTURIONE .
    Infatti ADE dovrebbe quantomeno esporre la detrazione teorica spettante a fronte del reddito prodotto (altrimenti si sarà sempre a debito); se presenti altri redditi (non conoscibili direttamente da ADE) il tutto sarà da inserire in sede di modifica, con automatico ricalcolo delle detrazioni eventualmente spettanti.

    Negli esempi da me riportati, ed in quello di @CENTURIONE, si è nella situazione classica:
    - reddito da pensione
    - casellario unico pensionistico
    - assenza di ulteriori redditi
    - mancanza detrazione
    Ergo: evidente errore del sistema.
    Tanto valeva dare al contribuente la possibilità di presentare da sè il 730/2015 senza inviare il precompilato:
    - si esponevano i redditi
    - si indicavano le ritenute e le detrazioni
    - si riportavano oneri e spese mediche
    Ne più ne meno di come avviene già per Unico2015 con riferimento al lavoro autonomo e altri redditi.
    Meno patemi d'animo e maggior serità....
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Concordo pienamente. :stretta_di_mano:
     
  13. caterina58

    caterina58 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Confermo il 730-precompilato propone un acconto e un saldo 2015
     
  14. CENTURIONE

    CENTURIONE Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Credo di aver capito che appena sarà possibile effettuare modifiche sul 730 precompilato quasi sicuramente le cose andranno a posto automaticamente.
    Ripeto siccome ho due tipologie di reddito ( pensione inps e pensione integrativa)
    siccome la detrazione sarà una sola, mi interessava sapere che codice indicare nel quadro "C" se entrambe pensioni cioè : cod. "1" oppure entrambe come redditi di lavoro dipendente cioè cod. "2" Se come ho letto da qualche parte posso mettere la più conveniente allora metto cod. "2" per entrambe come fossero redditi di lavoro dipendente.
    Gradirei, se possibile una risposta certa, perché non vorrei rischiare di sbagliare.
    Nuovamente grazie e saluti a tutti.
    CENTURIONE
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    DETRAZIONE PER I REDDITI DI PENSIONE

    La detrazione è rapportata al periodo di pensione nell'anno e non è cumulabile con quella prevista per i redditi di lavoro dipendente se riferito allo stesso periodo.

    Conclusione, come hai intuito, ti spetta solo una detrazione. Avendo altri redditi devi rifare il calcolo che può dare un risultato anche differente da quello indicato dall'Inps.
    Prova a fare il ricalcolo su questo sito:
    Detrazioni IRPEF 2015 per redditi di pensione
     
  16. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
  17. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    V
    Dovrà operare come fatto dal Caf lo scorso anno: ogni reddito con il suo codice.
    Visto che ha le credenziali converrà fare una cosa sola:
    - (quando sarà il momento, di solito ai primi di maggio) scaricare il software ADE per Unico2015 , oprovare con Unicoonlie2015
    - simulare una dichiarazione con Unico
    - il sistema in automatico, indicando i due distinti redditi con i loro specifici codici, proporrà la detrazione spettante.
    Quadratura del cerchio e zero margine d'erroe
     
  18. CENTURIONE

    CENTURIONE Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie mi sembra la soluzione migliore.
     
  19. nonnabelarda

    nonnabelarda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie alle Vs discussione di cui sopra sono andata a spulciare il precompilato di mio marito. In questo caso siamo in presenza di due redditi di pensioni con codice 1 (giustamente) ma non trovo nessuna detrazione di pensione e non le trovo nemmeno nel punti 107 dei rispettivi CU
    Come mi dovrò comportare ? Grazie
     
  20. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Evidentemente guadagni oltre i limiti...:D:D:D
    Mi sa che il Grande Economista, autoproclamatoei Deus ex Machina, e grande spaccone , nuovo Presidente dell'Inps avrà vita breve in tale carica.
    Ho appena controllato il mio CU e, meraviglia delle meraviglie, al punto 107 mi son trovato una detrazione che assolutamente non mi spetta per limiti di reddito. A metà anno ho avuto la conversione della pensione precedente in pensione di vecchiaia. MI hanno chiuso la prima e contemporaneamente aperto la seconda, solo che questi grandi Soloni, e nonostante le mie segnalazioni ( mi ero accorto subito) mi hanno conteggiato le imposte della seconda come se il mio reddito dell'anno fosse solo quello del secondo periodo, sbagliando il conguaglio di fine anno, dove hanno certificato correttamente (sommando i due importi) i redditi ma ignorando il ricalcolo delle imposte, Conclusione mi hanno trattenuto 2500 Euro di imposte in meno. Nel Mod. 730 precompilato oltre a chiedermi la differenza di imposte per l'anno 2014 (correttamente), l'ADE mi chiede di versare altre 1500 Euro come acconto 2015. Questi sono proprio fuori di testa, come se ogni anno avessi una ri-liquidazione di pensione.
     
    Ultima modifica: 21 Aprile 2015

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina