1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    mio zio e mia zia sono sposati in chiesa e non in municipio.
    Mio zio di anni 84 se ne è andato in casa di riposo. La sua parte di IMU chi la paga?
    Mia zia paga la sua parte e l' altra parte, nel caso in cui lui non la dovesse pagare, cosa potrebbe succedere.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    IMU relativa a un immobile (di cui tua zia e tuo zio sono comproprietari) e che è l'abitazione principale della zia?
     
  3. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non capisco la risposta .
    Si è l'abitazione principale della zia.
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Era una domanda, destinata ad acquisire dati necessari per fornire una risposta corretta.
    Allora l'IMU non si applica su quella casa (a meno che sia di categoria catastale A1, A/8 o A/9).
    Quindi tua zia non la doveva pagare dal 2013 in poi.
     
  5. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :disappunto: Ti chiedo scusa Nemesis, la casa non è di mia zia, la casa e del figlio e mia zia, la madre, ed il patrigno sono usufruttuari per cui dévono pagare, loro, l'IMU.
     
  6. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    se completi la domanda più corretta, avrai risposte più precise, altrimenti si va a spanne ciao
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ne approfitto per ribadire a tutti i propisti, me compreso, che quando si posta
    un quesito è opportuno abbondare con i particolari, anche quelli che si credono
    o appaiono insignificanti...Meglio tre parole in più che una in meno. qpq.
     
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non pensavo fosse possibile :confuso:
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non sposta la questione. Se, come già scritto, è l'abitazione principale, di categoria catastale diversa da A/1, A/8 e A/9, l'IMU non si applica.

    I cattolici che intendono contrarre matrimonio in Italia sono tenuti a celebrarlo unicamente secondo la forma canonica, con l’obbligo di avvalersi del riconoscimento agli effetti civili assicurato dal Concordato.
    L’Ordinario del luogo può dispensare dall’obbligo di avvalersi del riconoscimento agli effetti civili assicurato dal Concordato soltanto per gravi motivi pastorali, stabilendo se nel caso l’atto civile, che per i cattolici non ha valore costitutivo del vincolo matrimoniale, debba precedere o seguire la celebrazione del sacramento e richiedendo l’impegno dei nubendi di non iniziare la convivenza coniugale se non dopo la celebrazione canonica.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 10 Dicembre 2015
  10. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    ;):stretta_di_mano:In parole povere, solo per non commettere peccato:soldi::)
     
  11. Roberto De Cesare

    Roberto De Cesare Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buonasera e scusate se mi intrometto. Mi rivolgo soprattutto a Nemesis, che vorrei mi chiarisse gentilmente la situazione fiscale della seguente ipotesi. Due coniugi hanno le rispettive residenze in alloggi localizzati in comuni diversi. Su uno di questi alloggi di categoria A2, la cui nuda proprietà appartiene ad un loro figlio maggiorenne, entrambi i coniugi vantano il diritto di usufrutto al 50% e la moglie vi ha stabilito la propria abitazione principale. In tal caso è assodato che la moglie vi paga la TASI, ma in quale misura? Sul 50% della rendita catastale, pari cioè all'usufrutto di cui dispone, oppure sull'intera rendita, tenuto conto che è la sua abitazione principale ? E in quest'ultimo caso, il marito (per il quale si tratterebbe di abitazione secondaria) è esentato dal versare l' IMU sulla sua quota di usufrutto, dato che la moglie versa l'imposta TASI sull'intera rendita catastale, oppure no? Grazie tante, naturalmente anche a tutti coloro che riterranno di intervenire.
     
  12. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nella misura della metà dell'importo che avrebbe dovuto pagare se fosse usufruttuaria totale. :)
    L'IMU non si applica alle due abitazioni principali (se non sono di categorie catastali A/1, A/8 o A/9) dei due coniugi, dato che sono situati in comuni diversi.
     
    A Roberto De Cesare piace questo elemento.
  13. Roberto De Cesare

    Roberto De Cesare Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie Nemesis, sempre cortese ed efficiente. Quindi se ho capito bene, trattandosi di due abitazioni principali, l'IMU non si applica. Ne consegue che il marito non residente con la consorte, pur essendo usufruttuario al 50% dell'alloggio che la moglie ha destinato a propria abitazione principale, non è tenuto a versare l'IMU sulla sua quota di usufrutto. È così? Hai qualche riferimento normativo da far eventualmente valere? Grazie ancora
     
  14. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Deve pagare l'IMU relativa all'immobile del quale è cousufruttuario, che è l'abitazione principale della moglie ma non è la sua abitazione principale. Non deve pagare l'IMU sulla sua abitazione principale (se fosse soggetto passivo d'imposta, quindi se ne fosse proprietario, usufruttuario, ecc.).
     
  15. Roberto De Cesare

    Roberto De Cesare Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Molto chiaro. Grazie di nuovo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina