1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giolucianipinsi

    giolucianipinsi Membro Ordinario

    La detrazione per figli a carico dell'IMU, compete pro-quota ai genitori proprietari, o solo a quello che ha redditi?
    L'appartamento di mio figlio (prima casa) è intestato a lui e alla moglie, hanno un figlio, la moglie è casalinga senza redditi. Ma anche lei deve pagare l'IMU con F24.
    La detrazione di 50 € per il figlio deve scalarla solo mio figlio, che ha redditi, o deve dividerla con la moglie, che non ne ha, ed è fiscalmente a suo carico?
    Non ho trovate chiarezza di risposte nei manualetti dei giornali... ma immagino sia un caso assai frequente.
     
  2. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    La detrazione per i figli a carico in merito all'IMU spetta a chi l'IMU la paga.
    Quindi se la proprietà è al 50% di tuo figlio e al 50% di tua nuora scaricheranno metà per uno la detrazione totale spettante per i figli come detrarranno metà ciascuno i 200 euro spettanti per la prima casa.
    Semplice:)
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' meglio precisare che la condizione di figli "a carico", ai fini IMU è totalmente irrilevante.
     
  4. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    E ancora meglio precisare che i figli devono avere meno di 26 anni ed essere conviventi ....... :risata:
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ancora meglio, i figli devono essere di età non superiore a ventisei anni (*), purché dimoranti abitualmente, e ciò risulta comprovato dall'iscrizione anagrafica, nell'unità immobiliare adibita ad abitazione principale.

    (*) quindi, non "avere meno di".
     
  6. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    Nel caso ti mancassero i puntini per le i fai un fischio :risata:
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Be', penso che per un genitore che abbia un figlio di 26 anni, i "puntini" sarebbero importanti.
     
  8. giolucianipinsi

    giolucianipinsi Membro Ordinario

    Grazie, e i ratei?

    GRAZZIEEE ! E se il neonato è venuto alla luce il 29 gennaio 2012, spettano solo 11 dodicesimi dei 50 €?
    Mi hanno appena girato un malloppo da 9 MB con la circola ADE sull'IMU, mentre ero concentrato su un testo assai più facile del fiscalese italiano, infatti spiega come imparare il quechua degli indigeni amazzonici...
    Se fai prima tu a rispondermi sui ratei mensili della detrazione, poi ti pago la parcella. Con F24, neh?
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì. Per computare un mese occorre che la nascita si sia verificata da almeno 15 giorni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina