1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sasisilu

    sasisilu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Eccomi con un nuovo quesito e grazie in anticipo per i lumi!
    Posseggo un negozio che fino a dicembre 2009 è stato affittato come bar.
    Dal primo gennaio 2010 è sfitto e l'amministratore del palazzo ha quindi, da quella data, inviato a me le rate condominiali che ho regolarmente pagato, anche se mi sembravano un po' eccessive :basito:

    Ora, ricevendo la convocazione assembleare, in cui sono specificati i giustificativi di spesa relativi al " rendiconto condominio 2010 " mi sono accorta di aver pagato 584 e rotti euro per "spese acqua" per un negozio chiuso!

    Facendo presente la cosa all'amministratore e richiedendo il rimborso della cifra indebitamente pagata mi sono sentita rispondere che è mio compito contattare la ditta incaricata alla lettura del consumo acqua.
    Prima domanda: spetta veramente a me o è compito dell'amministratore?

    Purtroppo al momento della consegna delle chiavi da parte dell'affittuario non mi è saltato in mente di verificare la lettura dell'acqua e quindi, se la lettura è esatta,potrebbe essere un saldo dovuto dal mio ex inquilino....
    Infatti il consumo d'acqua riguarda il periodo dal 4° trimestre 2009 al 3° trimestre 2010.....

    Come se non bastasse, nel preventivo 2011, l'amministratore mi ha conteggiato la stessa spesa d'acqua, pur sapendo che il negozio continua ad essere chiuso !

    Che fare?
    Grazie e scusate la lunghezza..........:fiore:
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Se, come ho capito, esiste un contatore dell' acqua consumata dal bar, e l' amministratore ne tiene conto quando calcola i consumi, allora, per ciò che riguarda il consuntivo, il calcolo è corretto; il consumo d' acqua del bar, effettivamente, lo devi pagare tu come proprietario dei locali.

    Per ciò che riguarda il preventivo, invece,visto che (come scrivi), oggi il locale è chiuso, puoi scrivere una raccomandata all' amministratore comunicando ufficialmente questo fatto, e autoriducentoti la quota prevista per l' acqua di un importo congruo (ad esempio 50%), rimarcando che, in ogni caso, salderai il dovuto con il prossimo rendiconto consuntivo (ossia utilizzando le letture effettive di consumo dell' anno in corso),
     
    A e arianna26 piace questo messaggio.
  3. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    salve,
    (presumendo che il contatore in oggetto sia all'interno dei locali ex-bar) forse questa risposta ti e' stata data dall'Amministratore perche' ora solo tu puoi concordare un'appuntamento in cui consentire l'accesso al locale (ora chiuso) per la lettura del contatore e l'amministratore farebbe solo da terzo interlocutore intermedio (meglio un tuo contatto diretto con la ditta addetta alla lettura)

    cordiali saluti Marco ;)

    PS: se non hai subito restituito il deposito cauzionale potresti rivalerti su di esso per il recupero dei consumi ex-Conduttore Bar
    Generalmente la societa' in cui lavoro restituisce il deposito cauzionale (o la fidejussione bancaria) 60gg dopo il rilascio dei locali e tale ritardo viene gia' accordato sul contratto
     
    A piace questo elemento.
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Poiché in passato, a bar affittato, le spese condominiali non le hai pagate tu (chiedendo poi chiaramente il rimborso, documentato, all'inquilino) e poiché non hai effettuato a campione le letture del contatore, probabilmente non hai percezione della congruità o meno della spesa 2009. Quindi, se non hai pezze d'appoggio (fornite dall'amministratore o dalla ditta incaricata ad hoc) da cui si evinca che le spese caricate al bar, quindi a te (non: all'inquilino) siano affette da errore, non puoi far altro che pagare.
     
    A piace questo elemento.
  5. sasisilu

    sasisilu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Prima di tutto grazie a tutti voi per le qualificate risposte ed ora vi dico il seguito.
    Mi sono recata al negozio e ho letto il contatore che segna in realtà 398 M3 in meno della lettura calcolata dalla ditta.
    Ho chiamato la ditta che mi ha confermato di aver fatto una stima a calcolo in quanto il bar era chiuso e nessuno li aveva informati che non esisteva più. Mi hanno detto di fotografare il contatore e di inviargli la foto in modo di fare la rettifica e comunicarla all'amministratore.

    Ultima domanda : sarà mio diritto chiedere che la cifra da me pagata mi venga rimborsata, opponendomi ad una sua eventuale proposta di compensazione con le rate future? Anche perchè, se riuscirò ad affittarlo nuovamente, sarebbe una compensazione per il nuovo inquilino!
    Purtroppo ho subito restituito il tutto ed anche le 18 mensilità dell'avviamento.....:confuso:
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Considerato che i tassi bancari attivi (riscossi dal cliente) sono bassissimi, penso che non perdi granché se quanto hai pagato vada a "coprire" qualche rata futura.
     
  7. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    X maya ... un consiglio
    la foto del contatore falla che si veda la matricola e con un giornale del giorno a fianco (con data visibile)
    non e' proprio come una certificazione di data certa .... ma quasi
    in quanto impossibile fotografare un giornale di oggi con una lettura di 3 mesi prima , conseguentemente da' una certa sicurezza alla ditta incaricata della lettura. ;)
    saluti Marco

    PS: Avviamento ? ?
    perche' hai voluto tu che se ne andasse ? ?
    se era moroso non dovevi nulla
    Attenzione che se affitti ad un'altro bar te ne chiede altre 18 come per legge
     
    A piace questo elemento.
  8. sasisilu

    sasisilu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    In effetti lo ho mandato via io.
    Purtroppo solo ora ho letto il consiglio con la foto unita al giornale...troppo tardi! Ho fatto questa mattina le foto e già inviate :confuso:
    Comunque sono sempre in tempo a rifarle, in caso di contestazioni..........
    Grazie per i soliti preziosi consigli ! :fiore:
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Finché nel locale non c'è consumo d'acqua il contatore non cammina.
     
    A piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina