1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Pianerottolo

    Pianerottolo Membro Attivo

    Buonasera a tutti, abito in una palazzina di soli tre appartamenti. Il primo a pianterreno, il secondo al primo piano ed il terzo (dove abito io) al secondo ed ultimo piano. Tutti e tre siamo proprietari.
    Nel mio appartamento c'è una scala che conduce al sottotetto e, ovviamente, al tetto. La settimana scorsa, a causa del maltempo, alcune tegole del tetto sono saltate e abbiamo notato che andrebbe ripristinata anche una parte di quelle rimaste.
    I due proprietari dei piani inferiori sostengono che, essendo possibile l'accesso al tetto solo dal mio appartamento, e che il sottotetto è di pertinenza di casa mia, la manutenzione del tetto sarebbe TUTTA a mio carico.
    Io penso che sì, il sottotetto è di mia pertinenza perché mi isola dal caldo e dal freddo, ma trovo assurdo che alla manutenzione del tetto debba pensare solo io.
    Qualcuno mi aiuta a capire? Grazie, buona serata. :)
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tetto a falda o lastrico solare?
    Salvo diversa condizione posta in "atti" il tetto è bene comune perché serve l'intero edificio.
    La spesa va divisa fra i 3 proprietari per quota millesimale o, in mancanza, per valore in superficie. Estrema ratio pro testa.
     
  3. Hug

    Hug Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Che cosa cambia? Grazie.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cambia che un tetto a falda non è "transitabile" e l'accesso è solo una "comodità" per eventuali interventi (manutenzine del tetto o di impianti tv)...mentre se fosse un lastrico ad uso "esclusivo"...allora il proprietario/utilizzatore dovrebbe cprire per suo contro 1/3 della spesa e, avendo anche abitazione al di sotto di esso, di ulteriore quota parte dei 2/3 restanti.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    il tetto, purtroppo per gli altri due proprietari, è condominiale quindi le spese per il suo rifacimento e la sua manutenzione sono da dividere in base ai millesimi di proprietà.
     
    A giovanni maronna piace questo elemento.
  6. Hug

    Hug Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quindi la differenza la fa il lastrico solare ad uso esclusivo.
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La differenza la fa il lastrico...con eventuali ulteriori distinzioni a seconda se uso esclusivo o proprietà esclusiva e/o natura del danno.

    Questione più complessa se situazione "mista".

    La mia era solo una "generilizzazione/puntualizzazione"...qui si parla di "tegole" quindi istintivo pensare sia un semplice tetto a falde.
     
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Guarda l'immagine allegate
     

    Files Allegati:

  9. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ... io direi .. per fortuna ..., voglio vederli senza tetto.

    Semmai, "purtroppo" per il loro portafoglio..;) .

    Certo che ci sono personaggi con una bella faccia di bronzo ..
     
  10. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    La ripartizione è in base ai millesimi di proprietà di tutte le unità o porzioni di esse ricoperte dal tetto oggetto di manutenzione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina