1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ziggy

    ziggy Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buonasera a tutti,
    a seguito del rifacimento del tetto le velux delle due mansarde sono state riposizionate con una cornice a causa della nuova struttura o comunque per una tecnica di installazione ritenuta idonea dall'impresa appaltatrice.
    Alcuni condomini ritengono che le spese di riposizionamento e della cornice siano a carico dei proprietari delle mansarde (una è la mia).
    Sarei grata a chiunque mi sappia dire con esattezza se le spese sono personali o carico del condominio in base ai millesimi, tenendo presente che le finestre non sono state sostituite.
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Ritengo che la spesa spetti al Condominio tutto, ove:
    - i velux siano stati messi in opera dall'originario costruttore dell'immobile.
    - l'intervento appaltato riguardi il rifacimento del tetto e non la manutenzione dei velux (perfettamente funzionanti)
    - la nuova cornice dei velux sia necessaria (quindi non evitabile) per garantire che, sul tetto, sia svolto un lavoro a regola d'arte.
     
    A Gianco piace questo elemento.
  3. ziggy

    ziggy Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sul tetto in origine c'erano delle vecchie finestre in ferro da me sostituite con i velux quando ho ristrutturato l'alloggio 8 anni or sono, ora finalmente dopo 120 anni di vita il tetto è stato rifatto non solo sostituendo le tegole ma anche tutto il pattame e i travetti sottostanti, quindi a detta dell'impresa era necessario fissare i velux con questa cornice che non abbiamo richiesto noi proprietari delle mansarde.

    Esiste una legge o una sentenza che chiarisce a chi debbano essere imputate le spese? Se si potete indicarmela?

    grazie per la cortesia
     
  4. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Lo avevo temuto...

    Come già indicatole sopra, salvo non si dimostri che le cornici sarebbero state necessarie anche in presenza delle originarie finestre in ferro, ritengo la spesa a suo carico; ciò per il fatto che fu lei, con la sua nuova opera, a mutare le condizioni originarie, si da determinare a posteriori un maggior aggravio di spesa per il Condominio in occasione della necessaria manutenzione.
    La norma di legge? Il nesso causa/effetto.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    A meno che le cornici non si siano rese necessarie per adeguarle alla nuova stratigrafia del tetto. Evidentemente in tal caso il maggior onere è imposto dall'adeguamento dei lavori. Quindi a carico del condominio.
     
  6. ziggy

    ziggy Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Le cornici non fanno parte delle prescrizioni necessarie per le installazioni delle velux ecco perché le mie ne erano sprovviste.
    Con il rifacimento totale della copertura evidentemente sono state necessarie per raccordarle al tetto. Di fatto io non ho modificato nulla è la copertura che è cambiata.
    Per dirla tutta il tetto è stato rifatto in seguito alla sentenza di un giudice a causa delle copiose infiltrazioni in casa mia, quindi in una sentenza passata in giudicato da più di un anno, e alla quale non è stato proposto nessun appello ed essendo ormai decaduti i termini, credo che sia inutile che alcuni condomini lamentino che le cornici che sono state installate ora siano la prova che le mie finestre non erano installate correttamente. Per altro a questo loro dubbio è già stato risposto con relazione del CTU.
     
  7. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Ripropongo la mia considerazione alla luce dei suoi interventi.
    Purtroppo Lei ha modificato la situazione iniziale: ha sostituito alle originarie finestre in ferro dei Velux.
    Quello cui lei deve ora rispondere è:
    - Le cornici sarebbero state necessarie se non si fossero installati i velux?
    - Con le sole finsestre in ferro, l'intervento sul tetto (a carico del Condominio) sarebbe stato meno oneroso (=non necessità delle cornici)?
    Dia una risposta a ciò e comprenderà subito a chi spetterà l'onere.
    Quanto da lei riportato circa la sentenza è irrilevante.
    Cordialità.
     
  8. ziggy

    ziggy Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Le finestre in ferro avrebbero dovuto comunque essere sostituite o quanto meno modificate con cornice o con qualsiasi altra cosa ritenuta idonea.

    Ammesso che fosse stato possibile mantenere le stesse finestre, visto che il tetto si è alzato di pochi centimetri, ma si è alzato sarebbe stato comunque effettuato un qualsiasi altro intervento che non essendo un tecnico non posso valutare in costi
     
  9. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma scusa Ziggy il lavoro che il condominio ti contesta di quanti € è?
     
  10. ziggy

    ziggy Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non so esattamente di quanti euro si tratti, ma penso che sia un puntiglio perché hanno perso la causa relativa al tetto.
    Comunque, ho appena fatto la domanda che mi posto Ollj a chi ha svolto i lavori della copertura, e la risposta è stata che anche se ci fossero stati gli infissi originali, in fase di rimontaggio si sarebbero dovute apportare delle modifiche che fossero state converse o cornici ,visto che il tetto ora è in tegole anziché in abbadini di ardesia.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    A mio parere i nuovi lavori che hanno variato lo spessore della copertura, hanno imposto la realizzazione delle cornici, comunque necessarie anche se fossero stati gli infissi originali. Pertanto, vanno ricompresi sul costo a carico del condominio.
     
  12. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Bene alla luce di tale risposta, peritalmente sostenibile, si può concludere che il costo sarà ad integrale onere dwl Condominio.
    Saluti.
     
  13. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ziggi in considerazione che hai vinto la causa, con giusta ragione, pertanto hai recuperato tutti i soldi dell'avvocato ecc. anche se hai 100 volte ragione vedi di che spesa si parla anzi chiedi alla ditta direttamente cosi ti accerti anche di quello che ti dirà l'amministratore, poi se la spesa è piccola pagala cosi la darai vinta hai condomini con cui ci dovrai convivere e loro saranno più contenti credendo di chi a quale vittoria sia, purtroppo il puntiglio in alcuni casi ti fa perdere più di quello che si risparmia.
    Il mio è solo un consiglio e considera che io sono un tipo che da 30 anni ho una causa con il condominio al quale ho anticipato lire 1.500 ( non spiego altrimenti è lunga ) attualmente sarebbero € 750,oo ebbene quegli stupidi dei miei con condominiali sino ad oggi hanno speso € 8000,oo per non volermi restituirne 750,oo vedi la cupidigia e la stupidità dove può arrivare, e tu dirai, ma tu non sei stupido come loro? no perché ho un assicurazione che mi rimborsa le spese legali.:)
     
  14. ziggy

    ziggy Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao Chiacchia,
    è vero non sarebbe il caso di accapigliarsi per poco, però ritengo che se è un dovere da parte mia contribuire alle spese condominiali, lo sia anche da parte degli altri condomini. Non si tratta quindi di accondiscendere oppure no alle bizze altrui, ma di seguire le regolole/legge.
    Perciò se questi soldi li devo per legge li do anche se non mi piace, ma se non li devo non vedo la ragione per darli.
    Aggiungo inoltre che questo condominio, dove per fortuna non vivo, mi ha creato un danno patrimoniale per circa 10.000 euro che ora o in via stragiudiziale o attraverso una causa, andrò a richiedere.
    Quindi da parte loro non vedo il motivo se le spese sono a carico del condominio di volerle accollare a me, questo non fa altro che inasprirmi verso di loro che sono perfettamente consapevoli che in un'eventuale causa per i danni sopra lamentati sarebbe conveniente sopratutto a loro fare una transazione. .......ora se vogliamo smettere di farci la guerra dovrebbero capire che non porterà niente di buono impuntarsi.
    Mi ripeto, se queste benedette cornici sono a carico mio per legge le pago, altrimenti no.
     
  15. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    OK se non abiti li hai il vantaggio di non sopportarli tutti i giorni :stretta_di_mano:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina