1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A chi toccherà pagare la TASI ? inquilino o proprietario ?
    O eventualmente come verrà suddivisa fra i due ?
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  3. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Tasi e Tari. A differenza della mini-IMU, dovranno essere loro a mandare concretamente il bollettino postale ai cittadini,

    Cito dall'articolo, se non altro non si dovranno fare calcoli .....
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Dipende da quanto dura nell'anno solare la detenzione da parte dei soggetti coinvolti.
    Art. 1, comma 681 della legge n. 147/2013:
    "Nel caso in cui l'unità immobiliare è occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sull'unità immobiliare, quest'ultimo e l'occupante sono titolari di un'autonoma obbligazione tributaria. L'occupante versa la TASI nella misura, stabilita dal comune nel regolamento, compresa fra il 10 e il 30 per cento dell'ammontare complessivo della TASI, calcolato applicando l'aliquota di cui ai commi 676 e 677. La restante parte è corrisposta dal titolare del diritto reale sull'unità immobiliare".
    Art. 1, comma 673 stessa legge: "In caso di detenzione temporanea di durata non superiore a sei mesi nel corso dello stesso anno solare, la TASI è dovuta soltanto dal possessore dei locali e delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e superficie".
     
  5. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    iL PUNTO:
    A partire dal 2014 entra in vigore la TASI che si aggiunge al carico fiscale presente sulle abitazioni e che avrà un’aliquota base pari all’1‰ aumentabile fino a un massimo del 2,5‰; qualora lo ritenessero i comuni potrebbero anche azzerare completamente la TASI e questo avverrà ad esempio nel caso in cui l’aliquota dell’IMU deliberata fosse pari al massimo, cioè al 10,6 ‰. Dobbiamo infatti ricordare che la legge pone un vincolo ai comuni nella determinazione delle aliquote: la somma degli aliquote fissate per la TASI e dell’IMU non può eccedere l’aliquota massima stabilita per l’IMU pari al 10,6 ‰.
    Nel caso di case affittate oppure date in comodato anche gratuito, ai comuni viene data una certa autonomia nella modulazione dell’aliquota: l’imposta TASI sarà posta a carico anche degli utilizzatori con un minimo del 10% e un massimo del 30% seconda di quanto stabilito dal Comune con apposito regolamento.
     
    A w2fdr piace questo elemento.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Ma come si paga la quota del conduttore, si versa al comune o al locatore, indipendentemente dalla quota deliberata dal comune a carico dei locatari
     
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi auguro di sbagliare. Ma vedrete che, per pararsi il c..o, anche la quota del conduttore sarà sottoposta alla responsabilità del proprietario...per cui in caso di inadempienza (aggiunta alle altre) sarà costui a dover coprire la spesa.
    Può succedere col riscaldamento ( e altre voci) che pur addebitato all'inquilino, sarà poi richiesto al locatore in caso di insolvenza.
    Speriamo di no. Quiproquo.
     
    A w2fdr piace questo elemento.
  8. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Niente di più facile ....:triste:
     
  9. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Però non ci sono chiarimenti a riguardo dell'atto pratico del pagamento.
    Come si dovrà procedere????
    Non si sa ancora se deve pagare tutto il locatore e poi chiedere il rimborso al conduttore.
    Formalmente, dovrebbe essere il Comune a richiederlo o il conduttore a corrispondere la sua quota (il comune conosce nome e cognome degli inquilini...?)
    Già sono in ritardo per comunicare le aliquote, ma com'è possibile creare questo grande casino.
    A Milano, per esempio, la delibera attribuisce agli inquilini il 10% dello 0,8 per mille. Ma che c..... significa.....
     
  10. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ho trovato ed allego questa bozza di regolamento Tasi
     

    Files Allegati:

  11. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'uffucio tributi del mio comune ha comunicato che, come per l'IMU, toccherà al proprietario fare i calcoli e pagare. Niente bollettino precompilato ....
     
  12. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Certo gli fa comodo fare questa comunicazione, che però è contestabile
     
  13. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    spiegati meglio Tapinaz
     
  14. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    la TASI è un tributo come la TARES spetta al possessore, anche se per una parte.
    Il proprietario non può diventare l'esattore per conto del Comune.
    Sarà poco o tanto ma anche quel poco che deve l'inquilino lo deve richiedere il Comune.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il tributo va pagato in autoliquidazione, dal soggetto o dai soggetti tenuti.[DOUBLEPOST=1397737289,1397737277][/DOUBLEPOST]
    Il tributo va pagato in autoliquidazione, dal soggetto o dai soggetti tenuti.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  16. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Beh si l'autoliquidazione, anche se si era detto che ognuno doveva ricevere il bollettino a casa.
    Ma l'aspetto pratico come sarà. Uno dei soggetti tenuti, l'inquilino, come procederà?

    Tra l'altro ci sarà la dichiarazione TASI che si dovrà presentare nel 2015. Chi la farà, il proprietario o ciascuno la propria?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina