1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ventila a Palazzo Chigi la proposta di abolire il bollo auto aumentando contestualmente le accise sul carburante, secondo la filosofia per cui il bollo non è un'imposta sulla proprietà di un veicolo ma sul suo utilizzo. Voi che ne pensate, tenuto conto del fatto che chi usa la macchina molto è (ovviamente) contrario alla 'manovra' governativa?
    Grazie.
     
  2. olsensylt

    olsensylt Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non c'è la soluzione perfetta, comunque io non cambierei nulla, con il nuovo sistema verrebbe penalizzato chi ha il posto di lavoro lontano da casa anche se usa una Panda. Forse sarebbe giusto una simile idea per l'assicurazione auto, meno chilometri, meno rischi di incidente.
     
    A salves piace questo elemento.
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non dimentichiamo che ogni auto occupa un parcheggio, generalmente sul suolo pubblico. Pertanto ritengo che debba contribuire aldilà del suo utilizzo. Certo che sarebbe un'imposizione in meno, almeno numericamente.
     
  4. luciano1949

    luciano1949 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Un bel quesito, la tassa di proprietà, un balzello che comunque venga applicata favorirebbe qualcuno danneggiando altri, difficile trovare un equilibrio ma è certamente una tassa che danneggia chi ha un'auto che usa poco e favorisce chi usa la vettura per divertirsi e ne ha una con cilindrata molto grossa, vedrei di più una diversificazione della stessa in base alla categoria e cilindrata dell'auto, un esempio di come troverei più appropriata la sua applicazione è, nel caso di utilitaria fino a 1400/1500 di cilindrata una cifra massima intorno agli 60/80€ e aumentare in modo ragionevole fino a cifre elevate quelle auto che sembrano autobus e i vari SUV che sfrecciano nelle vie cittadine con un guidatore solo, e poi previlegiare le auto singole per nucleo familiare e tassare le seconde e terze auto, quarte, quinte ecc, sulle nostre strade circolano troppi veicoli che potrebbero stare fermi, persone che vanno al bar distante 100 metri da casa con il SUV, mamme che portano il bimbo 15/17enne fuori da scuola e parcheggiano in tripla fila.... non vado oltre altrimenti riempiremmo il Web con l'argomento, ma alla fine sorge la domanda, "le accise quanto influirebbero in termini monetari totali su un percorso annuo medio di 25.000 Km ?" (personalmente ora, in pensione, percorro meno di 10.000 Km)
     
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    secondo me abolire una tassa significa abolire i costi per il pacgamento, le verifiche e la gestione della tassa stessa. quindi indurre un risparmio, inserire un'accisa sui carburanti in sostituzione potrebbe essere un'idea, basta che nel globale si risparmi
     
  6. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    personalmente mi sembra un'idea ottima (poi andrebbe anche valutato, ovviamente, di quanto aumenterebbero le accise....). In alternativa si potrebbe ritornare alla vecchia "tassa di circolazione": la paghi solo se "circoli" e i proventi dovrebbero andate TUTTI per la "gestione" della circolazione (strade, segnaletica, illuminazione, etc..). Il bollo auto penso sia la tassa più odiata dopo il "canone" RAI (soprattutto ora che viene addebitato sulle bollette elettriche, con tutto il caos che ne deriva).
     
  7. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ... in un paese che si e' inventata la "tassa di possesso apparato radiotelevisivo" sperate ancora che venga adottato un principio di uguaglianza ?
    .... e della liberalizzazione della RCA che doveva abbattere le tariffe che ne pensate?
    ... e della tassa rifiuti a mq e abitante ?
    Il sacrosanto principio " piu' uso piu' pago " non mi risulta applicat0 in nessun ambito.
     
  8. Sterenz

    Sterenz Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Soluzione da sempre auspicata! Sia per il bollo che per la RCA.
    Balzelli imposti ed odiatissimi che sarebbero comunque rapportati all'effettivo utilizzo del mezzo e all'entità del rischio (più circoli, più utilizzi e consumi le strade!
    Più circoli, più rischi corri!).
    Certamente non è corretto che un vecchio pensionato (5.00/max 10.000 Km all'anno) a parità di cilindrata debba pagare lo stesso 'bollo' e la stessa 'RCA' di
    chi -per lavoro o per diletto- percorre 200.000 Km all'anno!!
    Chissà se il buon senso, almeno per una volta, la spunterà!
     
  9. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    Buon senso!? Con questa classe politica? Pura illusione.
     
  10. Sterenz

    Sterenz Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Hai perfettamente ragione Gagarin! Consoliamoci con ...la speranza è l'ultima a
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina