• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lupin71

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Salve a tutti.

Volevo chiedere un'informazione: io sto facendo usucapione su un locale commerciale in cui sono stato per oltre trent'anni ed il giudice ha trasferito la pratica al conciliatore perché la controparte non ha opposto nessuna obiezione; il locale in questione non è stato mai accatastato ed il conciliatore mi ha chiesto che per procedere dovrei accatastarlo io: è vero oppure si può lo stesso procedere con la mediazione inserendo solo i confinanti del locale e relativa mappa?

A chi tocca creare la particella? E quando?

Grazie.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Devi fare l'accatastamento a nome tuo, avendo usucapito l'immobile. L'Agenzia del Territorio l'accetterà con riserva che sarà eliminata nel momento in cui ci sara la dichiarazione di usucapione.
 

Lupin71

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Grazie per la risposta.

Però io ancora non faccio l'usucapione, sono ancora in fase di mediazione e mi chiedevo se fosse obbligatorio fare l'accatastamento prima del verbale di mediazione o se si potesse fare anche dopo?

Inoltre volevo sapere chi crea la particella catastale e determina il relativo valore catastale dell'immobile?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto