1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. annita

    annita Nuovo Iscritto

    Salve a tutti!
    Il mio compagno ha messo in vendita una casa in cui, poco dopo l'acquisto avvenuto a giugno 2005, ha apportato una modifica consistente nell'apertura di un cancelletto pedonale nel muro di cinta del suo giardino confinante con l'area condominiale dove sono i posti auto.
    Modifica apportata previo richiesta al condominio, e con progettazione e presentazione di DIA al comune competente (Ciampino-RM), completa di pagamento di tutti i diritti.
    Ora, trovato un potenziale acquirente, nel richiedere una visura catastale aggiornata, si è accorto che nella piantina catastale non è riportata la modifica.
    Una persona di nostra conoscenza che lavora al catasto ci ha detto che la modifica risulterebbe comunque presente nei loro registri, ma che per ottenere che venga riportata in pianta bisognerebbe fare un'ulteriore richiesta con pagamento di circa 450 euro.
    E' obbligatorio fare questa variazione in pianta se la modifica risulta comunque presente e regolare al catasto?
    L'acquirente, ai fini del rilascio del mutuo, potrebbe avere problemi per questa difformità?
    Chiaramente gli sarà rilasciata copia di tutta la documentazione presentata.
    Grazie per i chiarimenti.
     
  2. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    Non capisco come faccia ad essere presente.. e in quali registri :shock:
    le variazioni planimetriche avvengono in automatico al momento della presentazione della pratica, se la pratica è stata presentata e non caricata dev'essere fatto un foglio di osservazioni al catasto e sarà LORO cura aggiornarla; a meno che non si tratti di un frazionamento (ai terreni) che va completato con una variazione docfa all'urbano... meglio approfondire tramite "la conoscenza".
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Se al catasto compare ed è evidenziata la modifica qualcuno la fatta e accatastata, vedi di sentire in tecnico che ti a fatto la dia può darsi che sia come io penso, presentando il fine lavori abbia presentato a catasto le modifiche apportate alle precedenti schede ciao adimecasa;):daccordo:

    Aggiunto dopo 1 :

    essendo solo una variazione della scheda non dovrebbe costare tanto
     
  4. annita

    annita Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti! Anch'io ho avuto le vostre perplessità pensando che il lavoro non fosse stato completato correttamente, invece ieri sera quando sono riuscita a mettermi in contatto con il tecnico che aveva fatto il progetto e la DIA, lui mi ha spiegato che nel 2005 pur avendo regolarizzato la pratica dal punto di vista amministrativo non aveva richiesto la variazione catastale (era possibile farlo perchè la modifica non comporta variazione di rendita catastale...dietro richiesta di mio suocero per risparmiare:^^:). Con le disposizioni attualmente vigenti chi vende deve garantire la conformità dell'immobile con quanto riportato sulla piantina catastale, pertanto siamo obbligati ad aggiornare quest'ultima con la presentazione di una docfa.
    Il costo qui a Roma è di circa 500 euro.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Per una variazione con docfa 500 €. mi sembrano un po troppo comunque senti altri professionisti, ciao adimecasa:daccordo:
     
  6. annita

    annita Nuovo Iscritto

    Ci provo... provo, anche se già un paio mi hanno chiesto questa cifra!:daccordo:
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    I prezzi di roma non li conosco, nei paesi limitrofi non ti costa nulla telefonare e ti renderài conto delle diversità, tutti possono fare la variazione purchè abilitati ciao adimecasa:daccordo:
     
  8. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    €.500, 00 è una cifra assolutamente corretta se compresa dei diritti catastali e di parcella.... ci sono anche dentisti che fanno prezzi bassi....poi....:-o
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina