1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. geronimo

    geronimo Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti,
    sono un tecnico incaricato di aggiornare una planimetria catastale per un atto di compravendita.
    Durante il sopralluogo ho scoperto che l'attuale proprietario ha realizzato una parete in cartongesso abusivamente per realizzare un piccolo studio.
    La mia perplessità è questa: posso procedere alla presentazione della nuova planimetria catastale senza sanare?:disappunto:
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    interessa anche me. forza con i consigli!
     
  3. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    Rispondo da tecnico: NO
    per sostituire la vecchia planimetria dovresti dichiarare che NON è conforme allo stato dei luoghi per "errata rappresentazione grafica" e ti crei una discordanza tra le pratiche comunali depositate e quelle catastali.. oppure dichiarare delle opere interne (mai denunciate e autorizzate) insomma .. un pasticcio e NON dimenticare che il timbro è il TUO.
    Io in questi casi parlo chiaro (a costo di perdere il cliente) o si sana, o si demolisce, o si accordano acquirente e venditore di chiudere gli occhi, con tutte le conseguenze, ma se non altro "come tecnico" potrò intervenire dopo con la coscienza a posto sapendo di aver "ben operato".
    Se dal sopralluogo è emerso che lo studio poteva essere realizzato piuttoscto fai un scia (border line) in modo da giustificare la variazione catastale... le strade si trovano ma devono essere quelle giuste.
    P.S. che senso ha esporci per pochi euro a favore di un cliente che se le cose dovessero mettersi male pronuncia la frase "me l'ha fatto il geometra... ha detto che si poteva...(sapendo il contrario?)"

    e se dopo 6 mesi l'acquirente (disturbato dal cane della vicina) decidesse di fare denuncia appellandosi al fatto che in comune le planimetrie sono diverse ed è stato truffato dal venditore con la compiacenza di un geometra?
     
    A arianna26 e SteCa piace questo messaggio.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    tutte buone idee nuoviorizzonti. Grazie!
     
  5. geronimo

    geronimo Nuovo Iscritto

    grazie nuoviorozzonti per la tua risposta, molto accorta, ma vorrei chiederti come la scia potrebbe giustificare la variazione catastale.
     
  6. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    rappresentando con il progetto le nuove tramezzature in cartongesso (sempre se fattibile) o d.i.a. se il comune preferisce o art. 26 L.47/85 (anche se avevo letto che non era più applicabile... bhò... troppe norme)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina