1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. booma

    booma Nuovo Iscritto

    Nell anno 1998 io e mio marito abbiamo costruito in un area di proprieta dei miei suoceri. Questi riservandosi l usufrutto vitalizio con diritto di reciproco accrescimento, e noi in comune e per quote uguali accettiamo e acquistiamo la nuda proprieta dell immobile, casa per civile abitazione in corso di costruzione, poi terminata di costruire nell anno stesso.

    Sino al 2001 circa ci vivo anch io poi fine anno ci siamo separati ed io mi son trasferita. Mio ex marito tutt oggi ci abita ,abbiamo divorziato iniziio 2010 e sto facendo una causa legale per la mia parte di quota dell immobile.

    Nel frattempo mia ex suocera e deceduta. Ora vorrei sapere: la parte dell usufrutto della ex suocera si annulla in automatico con la sua morte o e necessario fare un due righe di comunicazione o passano al suocero:domanda:

    Ora c e la scadenza dell accatastamento,spetta a chi ci abita o all usufruttario:domanda:

    Io non abitandoci posso escludermi dalle spese e dalle sanzioni previste senza perdere la mia parte di quota :domanda:

    Ringrazio anticipatamente
     
  2. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    L'accrescimento dell'usufrutto in favore del coniuge superstite è contrattuale e, quindi, nella fattispecie, per quel fabbricato, non necessita la successione; se l'immobile è iscritto solo parzialmente in catasto bisogna volturare l'attuale 50% dell'usufrutto che aveva tua suocera in favore del coniuge superstite (domanda ag. entrate con copia atto e certificato di morte, spesa di circa 70 €) che, pertanto, si ritroverà col 100% del diritto reale che gli consentirà di disporre dell'intero immobile ma pure a sostenere tutte le spese di gestione e manutenzione ordinaria, compreso utenze, tributi e fisco. L'iscrizione in catasto degli ampliamenti o dell'intero immobile, se non iscritto neanche in parte, ritengo rimanga sempre a carico della proprietà (in questo caso avete pure ultimato a vs spese il fabbricato) e, perciò, dei nudi proprietari che, nell'occasione, allegheranno copia dell'atto per iscrivere l'usufrutto al 100% in favore del suocero, salvo diversi patti sanciti nell'atto di provenienza. Per risolvere la questione si potrebbe delegare, anche separatamente, un tecnico a compiere tutte le operazioni. Ti ricordo pure che la scadenza per regolarizzare gli immobili in catasto è stata differita al 31.12.2011 e che in nessun caso, salvo diverso dispositivo nella sentenza di divorzio, potresti perdere la tua quota di proprietà. Tienici informati. Ciao
     
  3. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    Quanto segue è la mail inviata a propit stamane alle 10,30 circa: "Ho appena appreso da sito ritenuto attendibile che il Senato non avrebbe recepito il differimento del termine al 31.12.2011 per regolarizzare catastalmente i fabbricati "fantasma" e ciononostante vi fosse stato precedentemente l'ok del governo. Con tutta probabilità tale scadenza sarà recepita nel decreto milleproroghe. Avendo però dato più risposte diverse nel forum, con la presente vorrei dimettermi. Ogni cordialità felixgiovanni"
     
  4. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Caro felixgiovanni, spero che sia uno scherzo la tua richiesta di dimissioni.:confuso:

    Questo è forum di confronto tra chi ha a cuore il pianeta casa, ove ciascuno apporta le prorie esperienze e conoscenze, gratuitamente. Capita a volte che le proprie conoscienze non siano certezze, come nel caso da te esposto.

    Mi dispiacerebbe, scrivo a titolo personale, perdere tra i frequentatori del forum un apporto così utile e professionale com quello che hai dato fino ad oggi.:applauso:

    Con grande stima. Giuseppe.:daccordo:
     
  5. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Concordo pienamente con quanto espresso da Jrogin.
    Ti invito anch' io a restare, prezioso frequentatore e risponditore, nel nostro forum. :daccordo:
     
  6. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    Fa sempre piacere sentirsi indirizzate quelle parole, ancor meglio nei momenti come questi...specie da fonti autorevoli, qual voi siete. In quel differimento ci siamo cascati in parecchi..tratti in inganno da portavoci tanto accreditati quanto impulsivi, suggestionati forse anche per l'ansia di essere più tempestivi, in una sorta di competività temporale, talvolta dai toni esuberanti..fin troppo giovanili. Pertanto ringrazio molto sia Jrogin che Maidealista...credo che al momento mi terrò in disparte..almeno fino alla ratifica giuridica della nuova scadenza per le regolarizzazioni catastali dei cosiddetti fabbricati fantasma, fatta indegnamente trapelare da ogni direzione come se già regolarmente avvenuta...e poi ignobilmente smentita. Probabilmente questo via vai caotico di ogni evento ci indirizza verso uno stile che richiede tanta fatica per essere condiviso. Chiedo di nuovo scusa per quanto indebitamente affermato in materia ed a quanti, con le risposte date, non ho potuto orientarli correttamente, e non solo in questa occasione. Ogni cordialità
     
    A Jrogin piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina