1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. saraband

    saraband Nuovo Iscritto

    a seguito del decreto milleproroghe mi è pervenuta comunicazione a cose fatte dell'accatastamento di una baracca fatiscente abusiva costruita in passata da mio nonno (ora defunto) su di un terreno di proprietà dello stesso, accatastamento eseguito ad opera di alcuni dei coeredi. E' possibile effettuare l'accatastamento senza il mio consenso? io sono proprietario di una quota del terreno su cui insiste la baracca, e la mia intenzione era quella di demolire il manufatto fatiscente, cosa devo fare?
     
  2. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao,
    a naso mi sento di dire che l'accatastamento ha portato una miglioria e quindi anche se fatto da alcuni e non tutti, non può essere messo in discussione, mentre per il fatto che tu intendevi demolirla quindi arrecavi pregiudizio all'intera proprietà (terreno + baracca) non potevi farlo se non con il consenso di tutti i partecipanti alla comunione. Demolendola pregiudicavi il diritto degli altri coeredi al godimento della stessa e quindi potevi incorrere in qualche azione legale. Il mio consiglio è parlare con gli altri e rendere la baracca non fatiscente, eliminando il pericolo che anche terze perzone entrandovi possano subire danni per un eventuale crollo o caduta di qualcosa e chiedano a tutti voi il risarcimento dei danni.
    Luigi
     
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    per renderla agibile occorre vedere prima di tutto se sanabile dallo strumento urbanistico altrimenti è opportuno demolirla. A volte si pensa erroneamente che avendo accatasto l'immobile sia tutto sanato.

    Se la costruzione è precedente al 1942 c'è la possibilità di sanarla
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina