• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

celiano

Nuovo Iscritto
Abito in un bel condominio con guardiania 24/24h tutti i giorni. spesso amici, parenti ,conoscenti dei condomini, con telecomando varcano in auto il cancello e poi parcheggiano le loro auto nelle parti comuni dei corselli dei box. Questo in alcuni casi ha provocato danni alle strutture (incidenti),ruba spazio ai condomini per un tollerato parcheggio temporaneo in queste parti comuni e soprattutto riduce di molto la sicurezza dello stabile in quanto malintenzionati possono entrare , parcheggiare, rubare, andarsene. Fatto presente all' amministratore d' impedire l' ingresso ai non residenti(od almeno d' impedire che parcheggino nelle zone comuni, se proprio devono, parcheggino nei box di chi li ospita) , dando disposizioni ai custodi all' ingresso,non ha mai provveduto fattivamente. Cosa devo fare per garantire quelli che credo siano i miei diritti ???
 

geomtupputi

Membro Attivo
Professionista
1) porre il problema all'amministratore e mettere l'argomento all'ordine del giorno nella prossima assemblea;
2) in quella assemblea, si dovranno responsabilizzare tutti i proprietari ke consentono l'ingresso non autorizzato agli "ospiti" o agli abusivi
3) cartello sul cancello "strada privata - vietato l'accesso"
 

celiano

Nuovo Iscritto
grazie per consiglio.Io ho già sensibilizzato l' amministratore che però non ha fatto nulla.La domanda è: posso intervenire direttamente e legalmente sull' amministratore che non tutela la sicurezza del condominio? circa l' assemblea in passato non ha mai preso una decisione è rimasto tutto nebuloso.
comunque grazie
 

geomtupputi

Membro Attivo
Professionista
basta una semplice determina di assemblea condominiale ke decida come regolarizzare l'accesso alle parti comuni, fermo restando quanto scritto nel regolamento condominiale
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto