1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. citfra

    citfra Membro Attivo

    Salve, volevo porre un quesito riguardante gli acconti per la cedolare secca. Premesso che nel novembre 2011 ho registrato un contratto SIRIA, locazione parziale per studenti, dal 1/11/2011 al 31/7/2012 con canone mensile di 130 €, regolarmente inserito nel 730 web e per il quale sarà pagato la cedolare dei mesi del 2011 (novembre e dicembre), ossia 55 € (21% delle mensilità 2011) e la seconda rata di 51 € (95 % della cedolare dovuta per il 2011) trattenuta sulla busta paga di novembre 2012; successivamente nel febbraio 2012 ho registrato un altro contratto SIRIA dello stesso tipo e stesso canone mensile, dal 1/2/2012 al 31/7/2012. Adesso entro il 9/7/2012, dovrò pagare gli acconti per i canoni percepiti nel 2012, ossia 7 mensilità del primo contratto e 6 mensilità del secondo (13 *130) con il mod. F24. Facendo i calcoli per determinare gli importi dovuti, ho eseguito il seguente procedimento:
    1. (7+6 mensilità)* 130 € = 1690,00 € che con aliquota al 21% diventano 354,90 €
    2. L’acconto da pagare è il 95% per cui 337 € (considerando l’arrotondamento per difetto) ed essendo maggiore di € 257,52 va pagato in due rate
    3. Prima rata al 40% = 135 € da pagare entro il 9/7/12
    4. Seconda rata al 60% = 202 € da pagare entro il 30/11/12
    È giusto o vanno considerati anche i 51 € trattenuti sulla busta paga di novembre 2012 per effetto del 730 web? Se si come cambierà il calcolo?
    Ringrazio anticipatamente per un eventuale risposta.
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa, ma dopo il 31/07/2012 non avrai più inquilini ?
    Io come procedura di calcolo seguirei la seguente:
    Salderei tutte le imposte relative al 2011 ed al 1° semestre del 2012 ( lo so che i sofistici storceranno il naso, ma di sicuro non incorrerei in nessuna sanzione).

    1) Saldo Imposta sulle 2 mensilità del 2011 (nov.+Dic)
    130 E x 2 = 260,00 Imposta 21 % = 54,60 Euro

    2) 6 mesi (gen-Giu) 1° contratto = 130*6 = 780 *21%*95%=155,61 Euro

    3) 5 mesi (feb-Giu) 2° contratto = 130*5 = 650
    *21%*95%=129,68 Euro


    Nel mese di Novembre (data l'incertezza sul numero dei canoni, rifarei i conteggi sui canoni effettivi del secondo semestre).


    ATTENZIONE

    Occorre verificare cosa farà il sostituto d'imposta (trattenuta sul cedolino) a Luglio 2012 e a Novembre per evitarte una duplicazione di imposta.
     
  3. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Riprendo il quesito.
    Potresti spiegarmi il senso della frase evidenziata ? ed in particolare "la seconda rata di 51 Euro ?
    Grazie
     
  4. citfra

    citfra Membro Attivo

    Come detto prima, il sostituto d'imposta e cioè quando ho parlato del 730 web mi tratterrà a luglio 55 € ed in automatico, dovuto al 730 mi tratterrà sul cedolino a novembre 51 €. Per quanto riguarda dopo il 31/7/12 non ho la certezza che questi contratti si rinnovino in quanto scaduti a luglio. Al massimo ci sarà una ripresa nel mese di settembre, in quanto fitto a studenti universitari con contratti transitori
     
  5. citfra

    citfra Membro Attivo

    Come detto in precedenza, per quanto riguarda il 2011 avverrà il saldo col 730 web con la trattenuta a luglio di 55 € e poi il sostituto d'imposta, per via dell'ultima dichiarazione, mi tratterrà a novembre sul cedolino 51 €. Per quanto riguarda il periodo dopo il 31/7/12 al momento non ho la certezza di altri contratti, anche perchè comunque decorrerano non prima del 1 settembre in quanto sono contratti transitori per studenti universitari. Poi non ho capito perchè nei tuoi conteggi ometti il mese di luglio anche se ho entrambi i contratti in atto?
     
  6. citfra

    citfra Membro Attivo

    Mi sono ripetuto...... scusate non tanto pratico
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A questo punto, visto che hai adottato il metodo storico, le trattenute calcolate dal CAF e applicate dal sostituto d'imposta sono corrette e non dovrai fare altro nel 2012.
    Chiaramente però il saldo da pagare l'anno prossimo sarà abbastanza elevato.

    In pratica nel 2012
    paghi il 100 % dei canoni 2011 = 55 Euro

    95 % dell'imposta 2011 = 51 Euro (metodo storico)

    Sui canoni 2012 in pratica paghi pochissimo. Il metodo è corretto ma ti ritrovi tutta l'imposta l'anno prossimo.
     
  8. citfra

    citfra Membro Attivo

    Ma io intendevo pagare adesso il 40% come al punto 3 del mio quesito
    iniziale e il resto come al punto 4 e considerando quello che realmente incasserò
    poi si vedrà; è comunque corretto?
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    SE tu nel 2011 hai incassato solo le 2 mensilità da te indicate (significa che da gennaio a ottobre non hai avuto alcun contratto, ne ordinario nè con cedolare secca) allora i conteggi del CAF sono corretti ma il maggior carico fiscale del 2012 te lo ritroverai a giugno 2013.
    L'acconto del 40 % l'avresti dovuto versare se nel 2011 avessi affittato per tutto l'anno ( o per la maggior parte di esso).
    Comunque nessuno ti impedisce di versare anche tutta l'imposta, ma è una scelta personale.
     
  10. citfra

    citfra Membro Attivo

     
  11. citfra

    citfra Membro Attivo

    Potrei anche adottare questo tuo consiglio, ovviamente senza pagare quello riportato al punto 1 della tua risposta, in quanto quell'importo mi sarà trattenuto a luglio dal sostituto d'imposta. Già che ci sono, dato che non ho mai compilato un F24 per versare acconti per la cedolare secca, volevo sapere se il codice tributo da utilizzare in questo caso è 1840?
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Il versamento va effettuato entro il termine previsto per il pagamento delle imposte sui redditi, indicando nella “Sezione Erario”, colonna “Importi a debito versati”, del modello F24, i codici:
    "1840" per la prima rata dell’acconto
    •"1841" per la seconda rata dell’acconto o per l’acconto in unica soluzione
    •"1842" per il saldo.
     
  13. citfra

    citfra Membro Attivo

    Quindi, come hai evidenziato in grassetto, quello che pagherò entro il prossimo 9 luglio è da considerarsi prima rata di acconto, mentre nel mese di novembre sarà la seconda rata di acconto. Per il saldo 2012 tutto si riporterà al prossimo 730 del 2013. Ho capito bene? Ti ringrazio comunque per la tua cortesia.
     
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Esatto !
    Ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina