1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sale e pepe

    sale e pepe Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve, chiedo, raggiunto l accordo in sede di mediazione, se nello stesso non vi e' stabilita una data entro la quale eseguire i lavori (asfaltatura strada sterrata con servitu di passaggio ) si puo' ritenere nullo l accordo? In pratica, x 30 anni i possessori di servitu nn hanno contribuito alle spese manutenzione sterrato pur usufruendone, stanca, li ho portati a conciliare un asfaltatura definitiva, ma a distanza di due anni nn hanno ancora firmato il mandato al geometra incaricato in sede di mediazione, come devo fare? ...grazie
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La servitù di passaggio non prevede che si debbano realizzare delle opere a meno che non siano essenziale per il godimento del diritto. Esse devono essere a carico del fondo dominante. Nel vostro caso mi pare di capire che avete raggiunto l'accordo per procedere alla realizzazione dell'asfalto nella fascia gravata da servitù. Si parla di contribuzione, evidentemente ne usufruite anche voi, fondo servente. Se avete raggiunto l'accordo davanti al mediatore per procedere alla realizzazione dell'asfalto, dovete essere entrambi interessati a conferire l'incarico sia al progettista che alla ditta che eseguirà i lavori. Se in quella sede non avete posto dei termini, essi sono a discrezione. Bene fareste a consultarvi, magari con l'ausilio di un tecnico di parte ciascuno, per mediare le vostre posizioni. Se poi l'accordo davanti al mediatore era che tutto l'intervento dovesse essere a carico fondo dominante, glielo dovreste "ricordare", mettendolo in mora. Sarà sua cura attivarsi, pena ulteriori spese anche legali.
     
  3. sale e pepe

    sale e pepe Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Esatto, accordo asfaltatura con accollo spese x un terzo ciascuno.
    Io ho dato mandato al tecnico designato e ho anticipo x la mia quota le spese amministrative un anno fa pensando che l accordo, non avendo data s intendesse di procedibilita' immediata visto che serviva l ennesima manutenzione allo sterrato a causa delle buche (parliamo di 150 mt di strada) e inoltre visto che c e' l urgenza di mettere due dossi (concordati) perche ci sono degli incivili che la percorrono ad alta velocita' con tutto il problema delle polveri e del pericolo.
    A questo punto mi chiedo a cosa sia servita la conciliazione e l aver pagato l avvocato la cui presenza e' obbligatoria, se poi l attuazione dell accordo resta a discrezione delle parti.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sprovveduto a non aver fatto fissare un termine... comunque con certi soggetti il "mediatore" è una perdita di tempo e denaro.

    Ps.
    Se tu sei il proprietario tu fai fare il lavoro e dopo batti cassa.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Visto che hai anticipato la tua quota al tecnico, progettista e direttore dei lavori, lo stesso potrebbe farsi parte diligente nel contattare le altre parti per portare avanti i lavori concordati, credo di aver capito, in sede d'udienza, insieme alla sua nomina.
     
  6. sale e pepe

    sale e pepe Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ....gia' fatto, ma come risposte alla richiesta di portargli mandato firmato e acconto x procedere riceve: " si certo, mi son dimenticato oppure ora non ho tempo o ora non ho i soldi.
    Quindi anche il tecnico per evitar delle "cantonate" e di perder tempo.....attende
    In definitiva...."non si cava un ragno dal buco!"
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    tu hai fatto il tuo dovere: se non usi la strada anche tu aspetta che siano i due del fondo dominante a lamentarsi. Così gli metterai sotto il naso l'autorizzazione e le spese da te sostenute a suo tempo.
     
  8. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    mi pare ipotesi improbabile.
     
  9. sale e pepe

    sale e pepe Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ...purtroppo, a meta' di questa mia strada io ci vivo e le due aziende che sono in possesso del diritto di passaggio hanno locato gli immobili situati alla fine di questa strada lunga 150 m quindi, agli affittuari e ai loro clienti basta passare anche a zig zag tra le buche, veloci pure, tanto la polvere se la lasciano alle spalle.
    .....ed e' difficile / impossibile far rispettare su strada privata il codice stradale e/o semplici regole di buon senso.
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Visto che l'accordo è stato raggiunto, non ti resta che sollecitare la definizione dell'incarico "sollecitandoli" con un intervento del tuo legale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina