1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cominale rosa

    cominale rosa Membro Attivo

    Inquilino/Conduttore
    buonasera a tutti ho un dubbio vorrei se possibile delle certezze grz

    diversi anni fa mia mamma ha subito un'agressione da una persona l'ha colpita con una pala da giardino in seguito mia madre ha denunciato tutto alla ps da 4 anni sta facendo la causa dal g.d.p l'imputato e il suo legale sono da 2 anni che cercano accordo alla fine mia madre ha accettato loro hanno offerto duemila euro a mia madre ed al nostro avvocato altri duemila faccio presente che il nostro avvocato e un praticante la domanda e'con l'accordo il nostro legale deve essere pagato e quanto calcolando che e stato pagato in precedenza per favore datemi una risposta perche a questo momento non mi fido piu neanche del mio avv satemi sapere by rosa grz di:amore:
     
  2. mariavittoria

    mariavittoria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quanto hanno offerto è pochissimo, visto il tempo da loro impiegato ad insistere per un accordo. La violenza becera di un simile atto deve essere adeguatamente risarcita!
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non ho capito molto ma tempo fa per una mera aggressione verbale ottenni 1000 euro. 2000 per una pala mi sembrano pochi, specie dopo 4 anni. se poi devi pagarti pure l'avvocato... il fatto che sia praticante cosa c'entra? sicuramente si appoggia ad uno studio.
     
  4. daniela innocenti

    daniela innocenti Nuovo Iscritto

    accordo diun idienza finale

    secondo me dovresti tentare la via della Mediazione Civile, rivolgiti ad un Organismo di mediazione esistente nella tua citta'..e' semplice, poco dispensioso e sopratutto si definisce in massimo 4 mesi.Gli avvocati non lo indicano come possibilita'...ma esiste da marzo 2011.
     
  5. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Tu steso hai affermato che tua madre ha accettato la transazione, ne consegue che questo quesito l'avresti dovuto porre prima.
    Ciò premesso, mi sembra francamente un accordo iniquo, non tanto per la pala in testa, in quanto tu non citi la gravità della palata, che può essere di vari gradi, a seconda l'intensità del colpo inferto, ma sotto il profilo dei 2.000 e 2.000, ovvero questo mi sembra più un accordo tra legali che vero indennizzo.
    In sostanza: hanno offerto molto al legale affinchè agevolasse la transazione, e poco a tua madre, vera danneggiata.
    Comunque, vista l'accettazione avvenuta, fai ragionare il tuo legale che dai 2.000 offerti deve detrarre quanto gli avete anticipato.
     
  6. cominale rosa

    cominale rosa Membro Attivo

    Inquilino/Conduttore
    caro raflomb stiamo in fase ma non abbiamo ancora accettato il tutto dovrebbe avvenire giovedi 14 luglio la domanda e mia madre deve accettare o far si che l'individuo venga condannato per favore ho bisogno di una risposta perche mi sento molto delusa anche dal mio avvocato perche lo ritenevo un amico aiuto

    Aggiunto dopo 8 minuti :

    daniela mi spieghi per piacere che cos' e' la mediazione civilegrz di:amore:
     
  7. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Nel tuo caso, essendo davanti al G.di Pace, non ci incstra nulla la c.d. mediazione, che io non ho citato.
    Per quanto concerne la potenziale transazione da perfezionare, devi cercare di cambiare i termini risarcitori, facendo riflettere anche il tuo legale: 3.000 a tua madre - 1.000 + gli acconti al tuo legale - questa potrebbe essere una soluzione.
     
  8. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...ma non si può ragionare in termini di .."palate" o di altro caso (aggressione verbale) in cui è stata corrisposta una certa somma!Ogni vertenza ha il suo profilo.
    Il fatto va inquadrato sull'entità delle lesioni e relativa gravità.
    Poniamo che si sia trattato di lesioni giudicate guaribili in una ventina di gg.senza complicazioni (tipo postumi permanenti).Va risarcito il c.d. danno biologico oltre al danno non patrimoniale (in via equitativa).Talchè la somma proposta "potrebbe" essere satisfattoria.Sul danno biologico esistono delle determinate tabelle(quelle del Tribunale di Milano) che la Corte di Cassazione ha ritenuto applicabili proprio in questi giorni.
    Ciò premesso,considerato come ben dice raflomb che la mediazione "non c'incastra nulla" essendo nanti il GdP,va esaminata la "voce" onorari legali.Che il professionista sia un "praticante",ma laureato in legge non significa nulla:shock:vvero la circostanza incide soltanto sull'entità degli onorari previsti dalla tabella,onorari che in linea di massima andrebbero dimezzati.
    Non sappiamo quanto si sia anticipato.
    Concludendo, se la somma concordata fosse di 2.000 euro per sorte capitale e quella per onorari di altrettanti (un pò eccessiva),è pacifico che dalla medesima andrà defalcato quanto meno l'acconto (v.ancora raflomb).
    Domani dici che si conclude la vertenza e speriamo che questo messaggio ti pervenga in tempo onde saperti regolare.
    Ciao rosa.
    Gatta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina