1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. malamalu

    malamalu Nuovo Iscritto

    Ho da poco acquistato una porzione di immobile adiacente a quella già di mio possesso beneficiando delle agevolazioni prima casa, spiego meglio, parliamo di un immobile che era già un unica unità abitativa e che fu divisa a suo tempo da mio padre e donata a me (4 vani a piano terra e 2 al primo piano) ed a mio fratello (1 vano a piano terra e 3 al primo piano), tengo a precisare che la donazione fatta da mio padre è avvenuta già quando ero sposato e in regime di comunione dei beni, prima di fare l'atto di acquisto della porzione di mio fratello ho chiesto informazioni sia ai notai sia a sedicenti tecnici architetti e quant'altro i quali loro stessi mi hanno consigliato all'unisono di usufruire delle agevolazioni prima casa in quanto ne avevo diritto essendo l'immobile da accorpare non definibile di lusso e personalmente volendo poi unire di nuovo i due sub ora esistenti per farli ridiventare come prima un unico sub. Ora fatto l'atto di vendita tutto ok, mi sono trovato davanti ad una difficoltà in quanto adesso viene fuori che l'accorpamento dei due sub a detta del tecnico a cui mi sono rivolto non è possibile in quanto dalle visure risulta che la parte già in mio possesso donata dal mio papà è " propietà per 1/1" mentre quella acquistata adesso da mio fratello risulta "propietà per 1/1 in regime di comunione dei beni", volevo avere un maggiore ragguaglio se anche a voi risulti possa essere così o meno e nel caso se potete darmi qualche utile soluzione catastale o altro per risolvere la situazione in cui mi trovo perchè non vorrei incorrere in controlli multe o similari se non faccio in qualche modo l'accorpamento dei due sub, e poi questi 4 vani allo stato attuale mi risultano come se fosse una"seconda casa"!! grazie in anticipo a tutti gli utenti che vorranno aiutarmi.
     
  2. malamalu

    malamalu Nuovo Iscritto

    Fusione due sub da accorpare con agevolazioni prima casa problema intestazione

    ho acqusitato una porzione di abitazione da mio fratello beneficiando delle agevolazioni prima casa ( così mi hanno consigliato sia notaio che tecnico)per poi accorparla alla parte contigua già in mio possesso avuta in donazione dal mio papà. Ora che dovrei procedere materialemente alla fusione dei due sub, il tecnico a cui mi sono rivolto mi ha detto che non è possibile perchè la parte donata da mio padre di cui ero già proprietario risulta intestata a me come "propietà per 1/1" mentre la parte acquistata adesso risulta sempre intestata a ma come " propietà per 1/1 in regime di comunione legale dei beni", come posso fare per fondere queste due unità premesso che già prima della donazione di mio padre lo stabile era un unica unità abitativa e rientra nei requsiti richiesti ovvero casa non di lusso?. grazie
     
  3. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Confermo la necessità di portare le due unità ad un'unica intestazione. Questo si può fare esclusivamente con un nuovo passaggio di proprietà, ma quale soluzione sia più conveniente è un dubbio che può risolvere solo un buon notaio.
     
  4. malamalu

    malamalu Nuovo Iscritto

    grazie della risposta quindi catastalmente non c'è modo di sistemare la situazione?? devo rivolgermi al notaio???
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina