1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Genziana

    Genziana Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti. Questo l'antefatto. Sono in procinto di acquistare una casa a Milano da un costruttore. Mi sono rivolta ad un notaio e la dipendente con cui ero in contatto e alla quale ho inviato della documentazione non mi ha risposto per oltre un mese. Ho allora inviato una mail dicendo che disdivo il rogito presso tale studio. Il costruttore mi informa che ha consegnato l'ACE in oroginale al notaio. Un'altra impiegata dello stesso notaio mi contatta e mi domanda, senza accennare alle mie mail inevase nè alla richiesta di disdetta,ecc se voglio ancora rogitare da loro. Il costruttore mi scrive che per emettere una nuova ACE devo pagare € 220 + IVA extra ( aggiungo che al rogito si va nel giro di due mesi con pagamento in contanti...)
    I miei quesiti sono :
    a) come parte compratrice, posso chiedere l'ACE ad un tecnico abilitato di mia fiducia?
    b) ho scritto al costruttore chiedendo gli estremi dell'ACE depositato, ossia data e nome del depositante; per ora, nessuna risposta
    c) si può allegare al rogito la copia conforme dell'ACE?
    Grazie in anticipo per tutti i suggerimenti che potrete darmi.
    Genziana
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    l'ACE e' obbligatorio alla data del rogito ed a spese del venditore.
    se al rogito non ci fosse il suddetto certificato, il venditore sarebbe inadempiente.
    il tecnico del venditore deve entrare in casa del venditore per fare tutti gli accertamenti
    e poi andare alla caldaia condominiale etc etc.
    che c'entra il tecnico di tua fiducia???
    L'ACE ha validita' 10 anni, se c'e' n'e' gia' uno non capisco perche' il notaio ti ha detto che per rifarlo devi pagare 220 euro + IVA.
    e' a carico del venditore.
    cambia notaio
    ciao
     
    A doria piace questo elemento.
  3. titty68

    titty68 Nuovo Iscritto

    non capisco qual'è il problema , se esiste già un ACE ? :confuso::confuso:
     
  4. Genziana

    Genziana Nuovo Iscritto

    ACE depositata presso notaio ricusato che non risponde alle richieste di restituzione documenti

    Buongiorno a tutti. Riepilogando: l'ACE esiste in unica copia ed è posseduto dal notaio che ha ricevuto disdetta in quanto per un mese è mezzo non ha fornito informazioni sull'avanzamento della pratica e che tutt'ora tace nonostante la richiesta scritta di rientrare in possesso della documentazione consegnatagli.
    Mi confermate che l'ACE da allegare al rogito deve essere quello originale oppure una copia autenticata? Quello che sto cercando è una possibile soluzione per poter giungere al rogito con tutta la documentazione valida e necessaria e non incorrere in penali. Ecco perchè ho postato la mia richiesta; magari tra di voi c'è qualcuno che può offrirmi dei suggerimenti, delle alternative valide da praticare. Mi sembra che questo sia lo spirito di questo portale, ossia di scambiarsi delle informazioni sulle normative vigenti , sulla loro ottemperanza, basandosi anche sulle esperienze personali.
    Grazie per tutto l'aiuto che potrete offrirmi.
     
  5. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    anch'io sto vendendo e l'ACE in originale ce l'ho io.
    all'agenzia ho dato la copia per poterlo mettere in pubblicita'.
    cmq penso che anche una copia conforme possa andare bene ma fatti restituire il tuo originale.
    vai dal notaio di persona e fattelo ridare.
    ciao
     
  6. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    non capisco per quale motivo ti preoccupi, il documento non lo devi fornire tu,ma il venditore; sarà lui a recarsi dal notaio per farselo ridare se vuol vendere. Non bisogna mai acquistare un immobile con il notaio scelto dal venditore.
     
  7. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    vero, di solito e' cosi' ma questo e' un costruttore................e di solito ti mandano dal loro.:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
     
  8. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    chi compera si sceglie il proprio notaio proprio per evitare sorprese, se il costruttore non ne vuole sapere rinuncia all'acquisto perchè " gatta ci cova".
     
  9. titty68

    titty68 Nuovo Iscritto

    :ok::ok::ok::ok::ok: daccordissimo
     
  10. titty68

    titty68 Nuovo Iscritto

    si ma non è obbligatorio
     
    A doria piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina