1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. silviap66

    silviap66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buongiono mi sono iscritta ora perché non so come agire.
    Siamo un condominio di 6 appartamenti tutti proprietari. abbiamo un contatore dell'acqua unico intestato al condominio e 6 contatori per la misurazine dei consumi ogni appartamento. un proprietario ha affittato un appartamento e l'inquilino non vuol pagare la propria quota di consumo dell'acqua. Posso chiedere il pagamento al proprietario dell'appartamento? Se si mi potreste indicare in base a quale legge? Vorrei fare una raccomandata ad entrambi per richiedere il pagamento, ma vorrei farla abbastanza dettagliata ed esaustiva.
    Ringrazio fin d'ora per il vostro aiuto
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    DEVI chiedere il pagamento al proprietario.
    L'inquilino/locatario/conduttore non ha rapporti col Condominio
     
  3. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Forse contesta la ripartizione della spesa dell'acqua? Chi fa questa ripartizione?
     
  4. silviap66

    silviap66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Il problema è che il proprietario non ne vuole sapere di pagare. Volevo fare,appunto, una raccomandata citando gli articoli per cui deve essere lui a pagare. In condominio Abbiamo in comune solo l'acqua e così sono io che faccio i conteggi ogni qualvolta arriva la bolletta al condominio prendo tutte le misurazioni dei contatori e suddivido per i consumi registrati, ma non essendo amministratore di condominio non conosco le leggi.
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' un combinato di articoli del Codice Civile che però normano unicamente i rapporti fra condòmino/proprietario e Condominio.
    I rapporti fra proprietario (locatore) e inquilino( conduttore) sono questioni estranee al Condominio e dipendono dal tipo di contratto stipulato fra gli stessi.
    Per quanto riguarda il Condominio:
    Art. 1118
    Art. 1123
    Art. 68 Disposizioni Attuative del Codice Civile.

    Sul Brocardi trovi tutto ben spiegato.
    Art. 1123 codice civile - Ripartizione delle spese - Brocardi.it

    Se avete decisio per l'autogestione senza un amministratore "ufficiale" ...ti sei presa un onere impegnativo.

    Dubito la Raccomandata sortisca effetti ma potete certmamente minacciare tal soggetto il ricorso al Decreto Ingiuntivo qualora si rifiuti di saldare (qualora siate in "regola" con la gestione "amministrativa" del Condominio= delibere e bilanci approvati con regolari convocazioni)
    In forza dell' Art. 63 delle DACC potete anche trasemttere i dati del condòmino moroso all'ente di erogazione che dovrà procedere verso di lui per il recupero della somma (salvo non abbiate già anticipato come Condominio).
     
    Ultima modifica: 29 Agosto 2016
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  6. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ne sei certo?
     
  7. silviap66

    silviap66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ringrazio per le risposte e la Vs disponiilità
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina