1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cpiero

    cpiero Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ho fatto richiesta per un nuovo allaccio all'acquedotto in un terreno dove ho ottenuto dal Comune il permesso di costruire. Il consorzio gestore dell'acquedotto, dopo un sopralluogo, mi ha consegnato un preventivo di 1.940 euro relativo alle spese dell'allaccio. Ho pagato, ma quando sono vetuti per eseguire l'opera si sono accorti che nella pubblica strada Comunale, la linea si ferma 100 metri prima della mia proprietà. Il consorzio allora mi ha fatto un altro preventivo per altri 4.100 euro per prolungare la condotta dell'acqua nella strada comunale, fino al mio passo carrabile. Io, per ottenere il permesso di costruire, ho appena pagato al Comune di residenza circa 10.000 euro di oneri di urbanizzazione primari e secondari, oltre a circa 2500 euro di costo costruzione. Vi chiedo gentilmente se, a fronte di quanto specificato sopra, i costi del prolungamento dell'acquedotto sulla strada Comunale li devo pagare io oppure il Comune, visto che io ho pagato gli oneri di urbanizzazione, o il consorzio (ATS) che ha in convenzione la gestione dell'acquedotto. Grazie infinite a tutti quelli che mi aiutano.
     
  2. cpiero

    cpiero Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    allaccio acquedotto

    Ho fatto richiesta per un nuovo allaccio all'acquedotto in un terreno dove ho ottenuto dal Comune il permesso di costruire. Il consorzio gestore dell'acquedotto, dopo un sopralluogo, mi ha consegnato un preventivo di 1.940 euro relativo alle spese dell'allaccio. Ho pagato, ma quando sono vetuti per eseguire l'opera si sono accorti che nella pubblica strada Comunale, la linea si ferma 100 metri prima della mia proprietà. Il consorzio allora mi ha fatto un altro preventivo per altri 4.100 euro per prolungare la condotta dell'acqua nella strada comunale, fino al mio passo carrabile. Io, per ottenere il permesso di costruire, ho appena pagato al Comune di residenza circa 10.000 euro di oneri di urbanizzazione primari e secondari, oltre a circa 2500 euro di costo costruzione. Vi chiedo gentilmente se, a fronte di quanto specificato sopra, i costi del prolungamento dell'acquedotto sulla strada Comunale li devo pagare io oppure il Comune, visto che io ho pagato gli oneri di urbanizzazione, o il consorzio (ATS) che ha in convenzione la gestione dell'acquedotto. Grazie infinite a tutti quelli che mi aiutano.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina