1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marello

    marello Nuovo Iscritto

    Salve, ho venduto (solo su compromesso) il mio appartamento ad un signore, ricevendo (alla firma del compromesso) caparra con firmatoria, pari ad € 25.000- la restante somma di €145.000 verra pagata con mutuo.
    Nel compromesso è stata messa la clausula: Il presente preliminare di compravendita è condizionato all’approvazione della richiesta di mutuo avanzata dal sig. xxxx presso Banca xxxxxxxxxx , agenzia di xxxxxxxx.
    I termine per andare al rogito sono scaduti, ed il promittente acquirente non riesce (o non vuole) ottenere un mutuo.
    Come posso tutelarmi? come sapere se davvero non riesce ad ottenere il mutuo, o solo ha trovato altro immobile da acquistare? a parole mi giura che sta facendo tutto il possibile per ottenere il mutuo, ma ormai ho èperso fiducia.
    posso controllare la sua richiesta di finanziamento? posso avere formale risposta dalla sua banca?
    grazie a presto
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    se la banca non accetta il mutuo, il venditore ha diritto, prima di riconsegnare la caparra ricevuta a visionare lo stop della banca a dare il mutuo all'acquirente.
    ci mancherebbe, potrebbe fare il furbo, averci ripensato e deciso di non comperare piu senza pagare le penali per recesso immotivato.
    Il compromesso NON è ASSOLUTAMENTE da stipulare fino alla delibera della banca poiché è assurdo stipulare un contratto di quel tipo con sospensiva, è meglio attendere la delibera e poi stipulare.
     
    A marello e rabadan piace questo messaggio.
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Manda una Raccomandata r.r. al potenziale acquirente in cui lo inviti a fissare entro la data a te comoda l'atto definitivo di rogito o, in base alla clausola sospensiva, di esibirti l'esito, eventuale, negativo della concessione mutuo. In mancanza delle suindicate circostanze entro gg. tot, ti riterrai libero di trattenere la caparra e rivolgerti ad altri compratori.
     
    A maidealista e marello piace questo messaggio.
  4. marello

    marello Nuovo Iscritto

    che genere di dosumento puo rilasciare una banca per ,"giustificare uno stop" , la mancata erogazione dl finanziamento?
    Ha parole, glim acquirenti, mi hanno sempre detto che per il mutuo non c'erano problemi.
    mi sono fidato delle loro parole.

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    per visionare lo "stop della banca" devo fare una richiesta, alla banca o agli acquirenti? si puo chiedere agli acquirenti un mutuo d'importo più piccolo?
     
  5. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    quando la banca nega il mutuo rilascia al richiedente una dichiarazione per questo.
    tu devi pretendere che te la faccia vedere. assolutamente.
    se il tuo acquirente ti dice che la banca non gliela ha rilasciata questa dichiarazione, pretendila, mandalo in banca a richiederla, devono assolutamente dargliela e gliela danno, stai tranquillo.
    Non credere al tuo acquirente, fino a che non ti rilascia copia di questa dichiarazione bancaria in cui si attesta la negazione del mutuo richiesto, non dargli indietro la caparra che ti ha versato.
    e' lui che e' in torto. Sarebbe troppo comodo e comunque l'agente immobiliare lo sa benissimo.
    A parole il tuo acquirente puo' averti detto quello che vuole, poi sono i fatti che parlano, di solito se una banca nega il mutuo e' perche la persona non e' garantita da un'entrata economica o da uno stipendio solido o perche' ha richiesto un mutuo troppo alto.
    ciao
     
    A marello piace questo elemento.
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Come ho cercato di spiegare, tu, scaduto il termine sostanziale del tuo preliminare, hai diritto a trattenerti l'acconto, l'unica clausola che avevate posto era che, in caso di diniego, di concessione mutuo, i vostri accordi dovranno essere sciolti e tu dovrai restituire l'acconto. A questo punto non è più un tuo problema, convocalo all'atto definitivo, e sarà onere suo, venire con il mutuo erogato, o con una dichiarazione scritta della banca con cui il mutuo non viene concesso. Quindi l'onere è nella parte acquirente.
     
    A marello piace questo elemento.
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    ah, si chiama liberatoria il documento che l'acquirente riceve se gli viene rifiutato il mutuo dalla banca
     
    A marello piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina