1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gian84

    Gian84 Membro Attivo

    Ciao a tutti ragazzi come avrete potuto leggere dal titolo sono in procinto o meglio avrei l'intenzione di acquistare una nuda proprietà.... mi sono fatto un giro su internet e c'è chi non vede di buon'occhio questa modalità di acquisto a mio avviso facendo anche un pò di terrorismo.... altri che invece danno utili consigli. Chiedo a voi.... l'alloggio ha un valore commerciale di circa 190 mila euro...si parte da una richiesta di 169 mila... mi dicono che acquistando si può ottenere un prezzo inferiore al 30% di quello di mercato ergo... calccolando il 30% di 190 mila...dovrei riuscire a pagarlo 133 mila... secondo voi il ragionamento ci sta? A cosa dovrei stare attento? Il signore che vende ha superato abbondantemente gli 80 anni...e chiede che gli sia garantito l'usufrutto fino alla morte... ma da qualche parte ho letto che è meglio garantirgli l'uso del bene e non l'usufrutto poichè con quest'ultimo potrebbe subaffittare a qualcun'altro con relative rotture di zebedei dal momento in cui deciderà di passare a miglior vita...attendo lumi a presto...;)
     
  2. erwan

    erwan Membro Attivo

    dipende dall'età dell'usufruttuario:
    da 79 a 82 anni è il 25%, da 83 a 86 è il 20% e da 87 a 92 il 15%.

    tutto!
     
  3. Gugli

    Gugli Membro Attivo

    ho un esperienza personale dove è stato aggirato il problema dell'usufrutto convertito in comodato gratuito a vita visto che come dici l'usufrutto può essere ceduto in affitto etc
    dal punto di vista fiscale però c'è da dire che l'usufruttuario paga tutte le tasse sulla casa mentre il comodatario le porta in capo al concedente il comodato, per cui secondo me dovresti fare attenzione a questo aspetto di gestiore futura post rogito
    per il resto penso che sia conveniente per entrambi
     
  4. Gian84

    Gian84 Membro Attivo

    dal punto di vista fiscale però c'è da dire che l'usufruttuario paga tutte le tasse sulla casa mentre il comodatario le porta in capo al concedente il comodato, per cui secondo me dovresti fare attenzione a questo aspetto di gestiore futura post rogito

    Mi spieghi meglio questo aspetto (scusate non funzionava il rispondi citando)
     
  5. erwan

    erwan Membro Attivo

    più che "aggirato" il problema direi "raggirato" il povero vecchietto, che rischia di essere sbattuto fuori dall'oggi al domani...
    :confuso:

    credo che in questo caso l'acquisto con riserva del diritto d'uso risponda nel modo migliore agli interessi delle parti.
     
  6. miaogattino

    miaogattino Nuovo Iscritto

    quache consiglio...

    Ti racconto brevemente la mia esperienza: nel 2001 ho acquistato una nuda proprietà da una signora vedova, senza figli e con 1 nipote ed un fratello ancora in vita. Morta la signora a novembre 2009, dopo aver aspettato una quindicina di giorni, ci siamo fatti vivi con gli eredi e con un'amica, che avevano le chiavi di casa, al fine di ottenere le chiavi per entrare e sollecitarli a sgombrare casa dagli oggetti, cioè la loro eredità (se facevamo un'azione di forza passavamo dalla parte del torto...). Dopo prese in giro ed altro, dopo lettere e contatti da parte dell'avvocato, gli facciamo causa a marzo con procedimento ex art. 700 c.p.c. Dopo un paio d'udienze otteniamo le chiavi, a luglio 2010, con la causa che si è trascinata per un altro anno, vinta ovviamente da noi; ti dico che sto ancora aspettando i soldi per la vittoria della causa e dei debiti da un nipote lasciati, avendo lo zio rinunciato all'eredità.
    Morale: quando fai l'atto di comprevendita fai inserire qualche clausola con:
    divieto disubaffitto;
    magari far mettere un mazzo di chiavi in una busta sigillata a firma di acquirente e compratore e notaio, da aprire con testimoni solo dopo il riconsolidamento della proprietà, con avvertenza di fare stessa procedura in caso di sostituzione chiavi, da costudirsi presso l'acquirente che ne risponde;
    clausola per consegna di chiavi entro un breve lasso di tempo e apprensione di oggetti di eredità entro termine;
    clausola per entrare con le chiavi, da desiggillarsi con 2 testimoni e verbale, nel caso in cui, spirato il termine, non si faccia vivo nessuno;
    clausola per fissare penalità per ogni giorno di ritardo e per collocare, entro un certo tempo, gli oggetti della casa in un deposito a spese degli eredi dell'usufruttuario.
    Spero di esserti stato d'aiuto.
    Andrea
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  7. Gugli

    Gugli Membro Attivo

    sono d'accordo con erwan
    ma nel caso da me esposto il vecchietto è passato a miglior vita senza guai
    si trattava di accordi tra persone serie ed è accaduto decenni orsono...

    concordo di questi tempi anche io non venderei mai facilmente la nuda proprietà con in cambio il comodato ...
    se non a persone di mia strettissima conoscenza
    e a pensarci bene anche questo non basta

    avevo solo inserito solo la mia esperienza tutto qui
     
  8. FrancescoRoma

    FrancescoRoma Nuovo Iscritto

    Acquistandone la nuda proprietà, concedi al venditore-occupante il diritto di abitazione vita natural durante è lo stesso conteggio che si fa perl'usufrutto per determinarne il valore il 25% considerata l'eta. Questo impone al beneficiario del diritto di non affittarlo cosa invece consentita in caso di usufrutto.
     
  9. erwan

    erwan Membro Attivo

    se la riserva è solo di uso, o meglio abitazione, il divieto in questione è implicito.
    comunque tutti ottimi consigli!
    :ok:
     
  10. rossiluigi

    rossiluigi Nuovo Iscritto

    nuda proprieta

    Io ho acquistato una nuda tramite casanuda.it, dopo aver visto un loro promo in tv ed aver letto tutta la normativa sul loro sito. Approfondisci la normativa mi sono convinto che forse fosse arrivato il momento adatto per un investimento in nuda proprietà.
    Sul sito trovi anche dei simulatori che ti possono aiutare a fare delle previsioni, smanetta in giro e li trovi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina