1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Eleonora83

    Eleonora83 Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti.
    Ho la possibilità di comprare un piccolo appartamento (20 mq) a Bologna ed è accatastato come un A/4. E' un aspetto pregiudizievole o no?
    In più mi riferisce l'agenzia che l'impianto (anche di condizionamento/riscaldamento oltre che per cucinare) è tutto elettrico perchè (nn so perchè) le "dimensioni" della casa non hanno permesso all'attuale proprietario di poter mettere il gas...vi sembra normale?
    Grazie.
     
  2. leontino

    leontino Nuovo Iscritto

    Professionista
    controla se urbanisticamente l'immobile ha tutte le autorizzazioni edilizie. la categoria catastale non cambia nulla.
     
    A Eleonora83 piace questo elemento.
  3. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    :daccordo::applauso:
     
    A Eleonora83 piace questo elemento.
  4. castro

    castro Nuovo Iscritto

    il fatto che non permettano l'uso del gas è dovuto al fatto che l'immobile è probabilmente formato da un unico locale e non è permesso avere fiamme libere dove si dorme pure, è tutto normale.
    controlla la scheda catastale per vedere se l'immobile è uguale alla realtà, quindi presenza di bagno o altro, e se il bagno è stato costruito in un secondo momento anche la pratica comunale ( dia, ex art.26 e quant'altro)
     
  5. Eleonora83

    Eleonora83 Nuovo Iscritto

    Vi ringrazio dell'aiuto.
    Sto intrattenendo i rapporti con l'agenzia che si occupa della vendita dell'immobile che mi ha
    fornito la seguente informazione che vi riporto di seguito:
    "I lavori di cui trova la certificazione sono stati svolti a febbraio del 2009 ed hanno riguardato
    il completo rifacimento degli impianti elettrici e idraulici (bagno e cucinino), per una spesa
    complessiva di circa 10.000 euro; su una cifra di circa 6800 euro la proprietà gode dello
    sgravio del 36%, che equivale a circa 250 euro l'anno per 10 anni, che coprono praticamente
    le spese condominiali annuali."
    Ma che significa?
    In più mi allega una sanatoria del 1997 (su domanda del 1988) per lavori di manutenzione
    straordinaria (ma si fa riferimento a documenti e disegni allegati alla domanda che non ho),
    come mi consigliate di agire?
    In pù la sanatoria fa riferimento a dei lavori su 3 vani, quando in realtà quello che vado ad
    acquistare è composto di 1,5 vani...(infatti ho la visura castale che fa riferimento ad un Aa
    di 1,5 vani).
    Grazie a chi potrà aiutarmi.
     
  6. leontino

    leontino Nuovo Iscritto

    Professionista
    rivolgiti con i dati da te in possesso all'ufficio comunale oppure incarica un tecnico di tua fiducia.
     
    A Eleonora83 piace questo elemento.
  7. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Probabilmente c'è stato un frazionamento in due unità immobiliari.

    Affidati a un tecnico.

    Silvana
     
    A Eleonora83 piace questo elemento.
  8. Eleonora83

    Eleonora83 Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti voi.
    Ma qualcuno mi sa dire cosa significa l'affermazione dell'agenzia in riferimento ai nuovi impianti)
    Per comodità la riporto di seguito:
    "I lavori di cui trova la certificazione sono stati svolti a febbraio del 2009 ed hanno riguardato
    il completo rifacimento degli impianti elettrici e idraulici (bagno e cucinino), per una spesa
    complessiva di circa 10.000 euro; su una cifra di circa 6800 euro la proprietà gode dello
    sgravio del 36%, che equivale a circa 250 euro l'anno per 10 anni, che coprono praticamente
    le spese condominiali annuali."
    Grazie
     
  9. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Che potrai fruire acquistandolo, per i prossimi 9 anni, di una detrazione fiscale annua di € 245
    :daccordo:
     
    A Eleonora83 piace questo elemento.
  10. sebby

    sebby Nuovo Iscritto

    la cattegoria catastante nn c'entra. controllala bene prima di comprala.. devi essere sicura che questa sia di tuo gradimento! ti cinsiglio se hai modificate da farci all'interno falle prima di andarci tu ad abitare, perchè poi averci i muratori dentro mentre tu ci abiti nn è bello per te e nè per il lavoro che dovranno svolgere. inoltre ti consiglio di farti l'impianto a gas che conviene molto di più perchè puoi avere acqua calda a volntà e quando vuoi, inoltre risparmi nelle bollette!
     
  11. Eleonora83

    Eleonora83 Nuovo Iscritto

    Ma io lo pagherei in un'unica soluzione...quindi per me è rilevante fino ad un certo punto, vero?
    Grazie, sei stato illuminante :)
     
  12. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ...e avrai detrazioni per gli anni a seguire. :daccordo:
     
  13. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Il fatto che compri in contanti non incide sulla detrazione del 36%: sono due cose separate, ma positive entrambe...

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina