1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, avrei un quesito da porre, non so se qualcuno può darmi dei suggerimenti. Vorrei fare una proposta d’acquisto per un piccolo bilocale alle porte di Roma. Il tipo dell’agenzia mi ha detto che la proprietaria attuale ha ereditato l’immobile da un parente deceduto, e che una quota di questo appartamento appartiene alla figlia di questa signora. Sempre il rappresentante mi ha anche detto che quando c’è di mezzo un minore le procedure sono un po’ più lunghe, senza però scendere nei dettagli! Volevo sapere se ci sono particolari cautele che si possono prendere in questi casi (come clausole speciali da inserire nel contratto etc.) e cosa si rischia, la quota di vendita del minore deve essere approvata da un tribunale?

    Grazie in anticipo, Lorenzo
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Occorre presentare un ricorso motivato al giudice tutelare, da parte dei legali rappresentanti del minore. Il giudice, se riterrà di accoglierlo, autorizzerà i ricorrenti a vendere l'immobile intestato al minore.
     
  3. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    intanto grazie per la risposta...ma quali sono (più o meno) i tempi? non vorrei trovarmi invischiato in cose che si protraggono per mesi e mesi! i tutori del ragazzo non potrebbero aver già presentare il ricorso, oppure devono aspettare una proposta d'acquisto da parte di potenziali acquirenti?
     
  4. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La procedura in effetti potrebbe durare parecchio tempo (mesi).
     
  5. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ok! immaginavo! se il problema è aspettare qualche mese questo potrei anche farlo, quello che non ho ben capito è, se una volta che il notaio fa il rogito constatando che è tutto ok, quell'appartamento diventa il mio a tutti gli effetti, oppure rischio che tra qualche anno il ragazzo diventa maggiorenne e lo reclama indietro in base a qualche cavillo legale?! forse mi converrebbe farmi seguire da un notaio? in base alla vostra esperienza ci si può far seguire da un notaio a partire dal compromesso, ha senso una cosa del genere?
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il minore, avendo al suo fianco un rappresentante legale, compie atti aventi la stessa efficacia di quelli compiuti da un non minore. Non può essere altrimenti.
     
  7. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ok certo! quindi una volta che il notaio fa il rogito constatando che è tutto a posto, a quel punto la cosa è andata! se ho ben capito quindi il rischio sarebbe a metà del guado, del tipo: aspetto due mesi per fare il compromesso senza poi arrivarci veramente!

    Ci sono strade per tutelarsi un minimo in queste situazioni? ad esempio fare un'offerta che impegni solo parzialmente oppure che contenga clausole specifiche?
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ???
     
  9. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    scusami allora non ci sto capendo nulla..purtroppo per chi è digiuno di queste cose non è facile capirle! non riesco a rendermi conto a che tipo di rischi si può andare incontro acquistando un immobile che appartiene parzialmente ad un minore e se eventualmente esistono possibili strade da percorrere per fare le cose in modo un po' cauto?
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quali sono i casi di rifiuto?
     
  11. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    non lo so? io so solo che per acquistare una proprietà che appartiene (anche solo parzialmente) ad un minore bisogna che ci sia il nulla osta del tribunale! vien da se che questa è una complicazione! qualcuno sa dirmi se queste situazioni hanno esiti il più delle volte positivi, oppure negativi! se è rischioso imbarcarsi in questo genere di operazioni oppure se sono cose che capitano abbastanza spesso, e quindi risolvibili in tempi ragionevoli!
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    in generale: il minore ha un tutore che potrebbe essere un genitore, le sue proprietà però non sono disponibili per il genitore tutore ma ogni operazione decve essere autorizzata dal giudice del tribunale, quindi se il genitore vuole vendere la proprietà deve chiedere l'autorizzazione al giudice, è evidente che la richiesta deve essere motivata e deve dimostrare di non essere lesiva del patrimonio del minore, il giudice così non avrà problemi ad autorizzare la transazione
     
  13. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ok sei stato chiarissimo! ma sai per caso quali sono i tempi medi per questo genere di operazioni? aspettare 2-3 mesi va bene, ma già arrivare a 6 rappresenterebbe per me un problema!
     
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    A mio parere, tutto dipende dai lavori che ha il giudice. La lentezza della Magistratura in Italia è risaputa.
     
  15. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    infatti! per lavori cosa intendi, carte e documenti vari immagino!

    Il fatto che quello dell'agenzia nicchia su questa cosa (malgrado si prenda una commissione del 4%), cercavo aiuto in rete proprio per questo. Se faccio un'offerta, poi ho paura che questa mi vincoli, e se il giudice ci mette un anno io sono obbligato ad aspettare un anno?
     
  16. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Bisogna vedere anche se il tribunale è vicino o lontano.
     
  17. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    :risata::risata::risata::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
     
  18. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    il tribunale è quello di zona
     
  19. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' successo tempo fa con la vendita dell'immobile del portiere di un condominio. Il condominio è a Roma, ma la residenza del proprietario-condomino, invalido totale seguito da un amministratore di sostegno, era Rieti, per cui c'era una corrispondenza matta tra Roma (condominio) e Rieti (giudice tutelare). Esperienza vissuta.
     
  20. Lorenzo B

    Lorenzo B Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ah ok! no per fortuna questo non dovrebbe essere il caso..e poi come si è risolta, c'è voluto parecchio tempo immagino!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina