1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sluraghi

    sluraghi Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    ho fatto una proposta (tramite nota agenzia) per un appartamento che poi mi hanno detto essere pignorato da esatri/equitalia e dal piccolo mutuo residuo; mi hanno proposto questa strada da percorrere e vorrei condividerla con il forum per eventuali consigli/suggerimenti/note:
    1) fare la proposta (senza deposito di caparra iniziale)
    2) dopo che venisse accettata, decidere data di rogito. Un mese prima il notaio dell'agenzia si accerta e chiude (con un nostro assegno) la pratica con equitalia con in mano anche il rogito firmato dal venditore con data un mese dopo (per dare tempo ad equitalia di cancellare la trascrizione)
    3) do l'assegno con il rimanente al notaio e l'agenzia incassa da me la provvigione a rogito eseguito


    1) suggerite di prendere un mio notaio (non ne conosco...)
    2) suggerite di depositare un compromesso che dica tutto cio?
    grazie,
    Stefano
     
  2. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Il notaio lo sceglie sempre la parte acquirente perchè tutela la parte interessata...e per questo lo scegli tu... per le procedure, a mio parere metterei tutto per iscritto in modo tale che la società di riscossione prima di dell'atto rogitale deve svincolare completamente l'immobile da ogni tipo di pignoramento...in caso contrario niente rogito...niente accordo....
    appoggiati ad un notaio (deve essere di tua fiducia, non conosciuto dalle controparti) affinchè possa tutelare la tua pratica...;)
    spero esserti stato d'aiuto...:)
     
    A pietrosalvi piace questo elemento.
  3. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    A parere di chi scrive mi porrei il problema se l'insolvenza sia circoscritta all'esatri ; ossia se questa sia l'unica o una delle tante manifestazioni di insolvenza ( e le rate del mutuo per esempio , sono state tutte assolte? protesti? ), nel qual caso nefasto l'operazione è da evitare. Occorre incaricare un esperto di parte perchè questo tipo di indagini a 360 gradio il notaio non le fà. Occorre poi valutare tempi e modi per la estinzione del mutuo.
    Non si è capito dal quesito se la proposta è già stata fatta e cosa ci sta scritto valutando se vi sono le condizioni per revocare l'impegno
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina