1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. akragas

    akragas Nuovo Iscritto

    Salve,

    Sto acquistando una casa da una società (che non è l'impresa di costruzioni) che per il suo acquisto ha contratto originariamente un mutuo iniziato il 31 ottobre 2011.

    Ho deciso di accollarmi il mutuo per cui adesso la società proprietaria della casa, relativamente al mutuo che dovrei accollarmi, mi chiede, giustamente, di corrispondergli la quota capitale versata da 1 anno a questa parte ma non sa quanto chiedermi per la relativa quota interessi.

    Domanda: quanto dovrei dare alla società per gli interessi pagati da 1 anno a questa parte?
    Esiste una regola che di norma viene rispettata da tutti in questi casi?

    Grazie anticipatamente per la risposta!
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro amico
    Premesso che non voglio entrare nel modo in cui avete concordato la trattativa ma mi sembra assurdo che il venditore esiga che tu paghi gli interessi sul mutuo che lui ha contratto per motivi suoi un anno fa. D'altra parte fino alla stipula del contratto il bene è di sua propietà.
    La regola generale di acquisto,nel vostro caso, sarebbe stata molto samplice perchè basta sapere il valore del bene che si acquista si detrae il RESIDUO MUTUO in linea capitale che risulta ad oggi e la differenza la paghi in contanti. Salvo patti contrari questo è il sistema.
    Pertanto gli interessi che il venditore ha pagato dalla data di concessione del mutuo alla data di vendita del bene restano totalmente a suo carico.Tutto quanto sopra come premessa.
    Comunque per rispondere alla tua domanda il sistema è semplicissimo:
    basta prendere il contratto del mutuo al quale troverai allegato il piano di ammortamento con tutte la rate da pagare e le varie scadenze, gli interessi di competenza delle singole rate, ed il capitale residuo dopo il pagamento di ogni rata, che poi in sostanza è quello che interessa a te. Basta fare la somma degli interessi pagati dalla concessione ad oggi.
    Ciao
     
    A possessore e bolognaprogramme piace questo messaggio.
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Parole sante. Io ho comprato la 1^ casa con accollo del mutuo da società costruttrice, ho fatto il compromesso a Ottobre 1999 e per patto espresso mi hanno addebitato l'intera semestralità di mutuo dal 1° Luglio 1999 al 31 Dicembre 1999, ma nessuno si è sognato di chiedermi la corresponsione degli interessi pagati dal 1995 al 30 Giugno 1999.
     
    A piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina