1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. 1fabrizio1

    1fabrizio1 Nuovo Iscritto

    Salve,
    spero di aver azzeccato la sezione corretta....vado ad esporvi il mio problema.

    Circa 2 anni fa ho acquistato un appartamento + posto auto in un condominio, e soltanto questa settimana in circostanze fortuite, ho appreso che un box auto, venduto separatamente anni a dietro dagli stessi proprietari ad una persona che non abita nel condominio, ha la corrente elettrica attaccata al mio appartamento.
    Vorrei quindi regolarizzare/sistemare la situazione, anche perchè non so che utilizzo ne faccia la persona in questione e non vorrei pagare corrente non utilizzata.
    Vorrei quindi delucidazioni su come muovermi ed eventuali competenze? Vorrie inoltre sapere se l'amministratore condominiale fosse tenuto o meno ad informarmi della cosa, e se vi siano eventuali sue competenze (contatore, fili condominiali, ecc..).

    Spero di essere stato più o meno chiaro....anticipatamente vi ringrazio.
    Fabrizio
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Questo box allacciato alla tua utenza, fu venduto dagli stessi proprietari che poi, 2 anni or sono, ti hanno venduto casa + box?
    Se così fosse, sono responsabili loro e ti devono gli arretrati, stimati o documentati della corrente, con caso mai il coinvolgimento dell'ignaro o meno utilizzatore del box.
    Se così non fosse una minaccia di denuncia di furto di utenza all'utilizzatore del box che mi riesce difficile a pensare ignaro dell'abuso.
    Di certo interrompi immediatamente l'alimentazione elettrica del garage, come? Chiama un elettricista e i fili li trova.
     
  3. Camillo49

    Camillo49 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Concordo con Giacomelli.
    Per quanto riguarda i fili elettrici (facendo mettere le mani solo ad un tecnico) quasi certamente all'uscita del tuo contatore ci saranno due coppie di fili (una che porta l'energia nell'appartamento, l'atra nel box). In questo caso basta staccare la coppia del box, ed eventualmente - a spese sel proprietario - fare un nuovo contratto, con relativo contatore, per alimentare il box.
    Nel caso di contatore all'interno del tuo appartamento la cosa si complica (per il proprietario del box).
    Saluti.
     
  4. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quanto detto da Adriano Giacomelli è giustissimo. I vecchi proprietari, avrebbero dovuto metterti al corrente del fatto di aver allacciato al contatore anche l'altro box. Il mio consiglio, per non essere cattivi, poichè al mondo c'è tanto bisogno di buonismo, è quello di contattare il proprietario del box che ha abusato della tua energia, poichè conoscendo il fatto avrebbe dovuto avvisarti . Parlagli,del danno avuto ed invitarlo a contribuire alle spese da te sostenute. Se poi, per lui , chiedere un nuovo allaccio è poco fattibile, non conoscendo ove e come è ubicato il suo box, potresti invitarlo ad istallare un contatore parziale a monte del suo impianto, e fargli pagare quota parte del canone del contatore, oltre i consumi. Questo solo se tu vuoi, e se eventualmente, non riesce ad avere un suo contatore, sempre che l'energia serva per esempio ad alimentare una serranda con motorizzazione elettrica.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  5. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Concordo con Giacomelli e Camillo,
    stacca innanzitutto i fili che alimentano il garage, il proprietario non può pensare che può avere l'illuminazione e non pagare nulla (se ha dei congelatori attaccati, o qualcosa di elettrico sempre in funzione?).
    Quando si accorgerà che non ha corrente al box farà lui il primo passo, se lo fa verso di te allora chiedi gli arretrati minacciandolo di denuncia per appropriazione di energia elettrica, se invece si rivolge al vecchio proprietario e vedi che si eseguono i lavori nel vano contatori, chiedi il perché ed allora minacciali in solido.
    Documenta tutto anche con fotografie del doppio allaccio al tuo contatore, stima il consumo altrui che in questo lasso di tempo hai pagato tu.
    Luigi
     
  6. 1fabrizio1

    1fabrizio1 Nuovo Iscritto

    Innanzi tutto grazie a tutti per le risposte e tempo dedicati....
    Rispondo a Giacomelli: in origine il lotto, per così dire, era composto da Appartamento+Box+Posto auto, i vecchi proprietari hanno poi venduto solamente il Box ad un terzo soggetto non appartenente al condomino, pertanto sono rimasti a me l'appartamento ed il posto auto.....
    Ora onetamente non vorrei fare una guerra a nessuno, supponendo che il tutto sia avvenuto in buona fede per dimenticanza/incompetenza, ma regolarizzare la cosa per competenze senza rimetterci denaro. Pertanto informerò il proprietario del box e vedrò lui come si dispone verso la questione e regolandomi poi di conseguenza.
    Grazie, Fabrizio.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  7. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La saggezza è un'ottina virtù. Quando si possono risolvere in via bonaria e civile le questioni tra persone , credo che sia la via migliore. Bravo ! fabrizio 1 !!!!!.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina