1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. annonay

    annonay Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,
    sono proprietaria di una casa nel comune x, in una strada a confine con il comune y della stessa provincia. Di fronte casa mia (quindi nel comune y) stanno realizzando dei box pertinenziali. Vorrei acquistarne uno ma mi hammo detto che forse non sarebbe possibile legare questo box con vincolo di pertinenzialità alla mia abitazione perchè i due beni (abitazione e pertinenza) si troverebbero in comuni diversi.
    Chi mi aiuta?
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    che sappia io basta che stiano a non più di 500 m in linea d'aria, ma fai una ricerca su internet.
     
    A possessore piace questo elemento.
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ci sono numerose deroghe in merito. Io stesso ho comperato due box pertinenziali a 4 Km da casa mia. In entrambi i casi, sono state le rispettive società costruttrici a chiedere (e ottenere) al Comune la deroga al vincolo di pertinenzialità per quanto riguarda la distanza dall'abitazione a cui il box sarebbe stato legato.

    Solo se siete interessati, farò copia & incolla delle rispettive modalità di deroga.

    In entrambi i casi tutto è partito dalle rispettive società costruttrici dei box, che - essendo interessate a vendere e verificando che c'erano parecchi potenziali acquirenti al di fuori del raggio d'azione previsto dal vincolo pertinenziale - chiesero e ottennero la deroga.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allo scopo di evitare che me lo chiediate esplicitamente (lo so che siete interessati ;) ), Vi copio & incollo dai rispettivi rogiti le modalità di DEROGA al vincolo sulla DISTANZA.

    ROGITO NUMERO 1:

    (... omissis ...) D) Che il Comune di Roma - Ufficio Extradipartimentale Parcheggi con comunicazione del 20 novembre 2009 prot. n. 5124 ha precisato alla parte venditrice che a seguito di Delibera del Consiglio Comunale di Roma n. 22612007 per i parcheggi realizzati al di fuori dell'''Anello Ferroviario" non sussiste l'obbligo di stabilire il vincolo di pertinenzialità con unità immobiliari site ad una distanza prefissata dal parcheggio. (... OMISSIS ...)

    ROGITO NUMERO 2:

    (... OMISSIS ...) F) che con Ordinanza del Sindaco di Roma - Commissario Delegato ai sensi dell'OPCM n. 3543 del 26 settembre 2006 - n. 344 del 27/7/2010 la "Società xxxxxxxxxxx xxxxxx xxxxxxxxxxxx S.r.l", ha ottenuto la deroga al vincolo di pertinenzialità previsto dall'art. 9 del la legge 24/3/1989 n. 122 (... OMISSIS ...)
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ho dimenticato di precisare che, come ho dimostrato con le 2 deroghe che mi riguardano personalmente, la discrezionalità dei Comuni - anche sul tema pertinenzialità - è totale.

    In un Comune possono essere ammesse deroghe al concetto di pertinenzialità, in altri Comuni no.
     
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Al fine di agevolare l'ottenimento di tali deroghe, copio & incollo da un documento che la società costruttrice del ROGITO NUMERO 2 inviò al Comune di Roma al fine di ottenere la DEROGA AL VINCOLO DI PERTINZIALITA'. In questo documento, tra le altre informazioni, vi sono le MOTIVAZIONI che una SOCIETA' COSTRUTTRICE può addurre per chiedere e tentare di ottenere la DEROGA al vincolo di pertinenzialità: sappiamo che la discrezionalità dei Comuni su tale tematica è totale, quindi occorre che la società costruttrice dei box argomenti esaurientemente al fine di convincere il Comune a concedere la deroga.

    Tra le motivazioni che il Comune di Roma ha approvato il 27 luglio 2010, troviamo le seguenti:

    PREMESSA
    Il parcheggio approvato con l'ordinanza XYZ, realizzato ai sensi e con le modalità prescritte dall'articolo 9 comma 1 della Legge 122/89, prevede l'OSSERVANZA DEL VINCOLO DI PERTINENZIALITA' CON UN RAGGIO DI INFLUENZA DI 1000 METRI.

    MOTIVAZIONI per chiedere e tentare di ottenere la deroga a tale vincolo:

    1) Con istanza datata XY/mese/anno, la società BIRILLA BARALLA ha chiesto di rimuovere il vincolo di pertinenzialità derivante dalla Legge 122/89 al fine di soddisfare le molteplici richieste provenienti da conduttori e proprietari di immobili residenti anche oltre il limite del bacino consentito dei 1000 metri;

    2) Inoltre, un consistentenumero di soggetti, che si recano nella zonaper svolgere la propria attività lavorativa, ha manifestato la volontà di acquistare un posto auto nella zona;

    3) Il rispetto del vincolo di pertinenzialità previsto dalla Legge 122/89 comprime in maniera significativa il bacino dei potenziali acquirenti dei posti auto in questione;

    4) La società BIRILLA BARALLA ha prodotto una relazione tecnica sull'argomento, dalla quale risulta la necessità di derogare al vincolo della pertinenzialità, anche ai fini dell'eliminazione della sosta su strada;

    5) Effettivamente la viabilità circostante i fabbricati è oggetto di un caotico quanto inevitabile utilizzo della sede stradale a parcheggio;

    6) E' quindi necessario provvedere all'adozione di uno specifico provvedimento di deroga al vincolo di pertinenzialità previsto all'articolo 9 della legge 24 Marzo 1989 n. 122, non solo al fine di soddisfare le molteplici richieste provenienti da proprietari e/o conduttori di immobili, ad uso abitativo e non abitativo, siti nelle zone immediatamente limitrofe l'area dell'intervento, ma anche per i benefici che la deroga comporta ai fini dell'eliminazione del fenomeno della sosta su strada.

    .... tutto ciò premesso, il Comune di Roma ha così risposto:

    E' autorizzata, ai sensi del combinato disposto degli articoli 1, comma 2 lettera b) e 4 dell'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3543 del 26 settembre 2006 e successive modifiche ed integrazioni, la deroga al vincolo di pertinenzialità previsto dall'articolo 9 della Legge 24 Marzo 1989, n. 122, relativamente al parcheggio in area PRIVATA sito in Roma, Via Bim Bum Bam, realizzato dalla società BIRILLA BARALLA Srl.
     
  7. erwan

    erwan Membro Attivo

    credo si debba distinguere se interessa la pertinenzialità prima casa o solo quella per accedere al meccanismo del prezzo valore...
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. annonay

    annonay Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per la risposta, purtuttavia il quesito era un altro: non si tratta di derogare o meno dalle distanze dell'appartamento rispetto al box, bensì di poter acquistare un box in un comune diverso da quello in cui è ubicata l'abitazione la quale, però, dista appena 50 mt dal box. (i box sono realizzati lungo una strada che divide due diversi comuni) :domanda:
     
    A possessore piace questo elemento.
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    SE LA COSTRUZIONE è DI COMPETENZA DI ALTRO COMUNE anche se limitrofe NO NON è PERTINENZIALE
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. erwan

    erwan Membro Attivo

    in base a quale norma sei così sicuro?
     
    A annonay piace questo elemento.
  11. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Nelle norme ho trovato che i benefici prima casa si possono ottenere se hai o avrai la residenza nel comune ove si trova l' immobile.
    A mio avviso se i due immobili si trovano in comuni diversi è impossibile avervi, in entrambi, la residenza.

    "Requisiti per i benefici
    I requisiti necessari per fruire delle agevolazioni prima casa sono:

    l’immobile deve essere ubicato nel comune in cui l’acquirente ha la propria residenza o in cui intende stabilirla entro diciotto mesi dalla stipula o nel comune in cui l’acquirente svolge la propria attività ovvero, se trasferito all’estero per lavoro, in cui ha sede il datore di lavoro; per i cittadini residenti all’estero (iscritti all’Aire, anagrafe degli italiani residenti all’estero), deve trattarsi di prima casa posseduta sul territorio italiano.
    Le agevolazioni per la prima casa competono allo stesso modo per l’acquisto delle sue pertinenze, anche se effettuato con atto separato, ma solo per una pertinenza per ciascuna delle seguenti categorie catastali:
    • C/2 (cantina o soffitta)
    • C/6 (garage o box auto)
    • C/7 (tettoia chiusa o aperta)."
    Vedi pag. 14 di :
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...&CACHEID=f4eea9004bb1ef709470f5d94f8d55f4
     
    A possessore e annonay piace questo messaggio.
  12. erwan

    erwan Membro Attivo

    Ripeto:
     
    A possessore piace questo elemento.
  13. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ammetto di non aver capito cosa si intende per "MECCANISMO DEL PREZZO VALORE".
     
  14. erwan

    erwan Membro Attivo

    le imposte sul trasferimento di immobili si pagano sul prezzo o, a determinate condizioni, sul valore calcolato in base alla rendita catastale, che è normalmente più vantaggioso.

    una tra le condizioni è che il trasferimento riguardi un immobile abitativo o una sua pertinenza, indipendentemente dal discorso prima casa
     
    A possessore piace questo elemento.
  15. annonay

    annonay Nuovo Iscritto

    C'è un pò di confusione!
    Il concetto è elementare: voglio comprare un box che è stato assensito in quanto pertinenziale alias esso deve essere pertinenza di una abitazione (prima seconda o terza casa non importa purchè tale abitazione non abbia già un box di superficie inferiore o uguale al volume netto della abiatazione di cui è pertinenza Regolamento comunale sui parcheggi). Solo che l'abitazione, pur limitrofa, ricade nel comune confinante.
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina