1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. blandi82

    blandi82 Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,

    prima di tutto volevo salutarvi, mi sono appena registrato in questo forum e credo che strumenti come questo siano molto validi per tutelarsi visti i tempi che corrono.

    Avrei tante domande da fare ma quella che mi preme di più e la seguente:

    Sono interessato all'acquisto di un appartamento, l'appartamento si trova al piano terra di due piani ed è stato frazionato da un'impresa di costruzione che ha acquistato all'asta tutto il piano terra ricavando in tutto tre piccoli bilocali. Durante la visita dell'immobile, effetutata tramite ag. imm., il proprietario dell'intero piano superiore mi avvisa che al momento ci sono delle cause in corso tra lui e l'impresa costruttrice perchè quest'ultima non ha rispettato gli spazi in comune: riduzione della corte da 4 a 2 metri, modifica del colore della facciata. partendo dal presupposto che il proprietario del piano di sopra abbia realmente denunciato l'impresa e non stia cercando di dissuadere i nuovi acquirenti dall'acquisto della casa, quali sono i rischi che corro acquistando l'immobile? Se il vicino vincesse la causa a carico di chi sarebbero le eventuali spese per riportare allo stato d'origine i lavori effettuati? Potrebbero ricadere su di me eventuali spese di risarcimento da versare al vicino vincitore della causa?

    Cosa posso fare per tutelarmi prima di presentare un'eventuale proposta d'acquisto??

    Grazie a tutti in anticipo.

    Un saluto
    Blandi82
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Diciamo che tutti i fatti straordinari che riguardano l'immobile sono e restano a carico dell'attuale proprietario, l'impresa, Naturalmente, oltre alla sgradevole situazione di entrare in un fabbricato con "liti pendenti" si tratta di tutelarsi a sufficienza. Un ottimo principio è di chiedere di visionare tutte le carte della causa e farsi un giudizio globale della situazione, questo per capire se l'impresa ha lavorato male o se il confinante è un insanabile litigioso. Fatto il quadro della situazione, parlato con l'avvocato dell'impresa, si potrà acquistare solo facendosi rilasciare una cauzione adeguata a copertura delle eventuali spese legali, anzi con un bel margine che deve servire a scoraggiare, l'impresa, a non ultimare la causa.
     
    A blandi82 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina