1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Francesco001

    Francesco001 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti.

    Vorrei acquistare una casa costruita con licenza edilizia nel 2000 da coltivatore diretto su terreno agricolo di 18000 mq.
    Probabilmente era una casa rurale ma ora risulta come A/2 più il seminterrato C/6, ed hanno frazionato il terreno in modo che avesse una corte di 2000 mq, separata dal resto del terreno (che non mi interessa acquistare).

    Il notaio dice di non poter fare l'atto perché non sono coltivatore diretto, ma non ne capisco il motivo.
    Qualcuno sa aiutarmi?

    Grazie 1000, Francesco.
     
  2. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Presumo che la causa sia il fatto che si sia frazionato il terreno, tale frazionamento è considerato lottizzazione abusiva e rende nullo l'atto del notaio. Solo per i frazionamenti a seguito di divisione per eredità sono possibili. Non è escluso pure che lo strumento urbanistico del Comune preveda qualche norma per le zone agricole risultanti dal certificato urbanistico che è stato consegnato al notaio. Aspettiamo altre considerazioni dal forum.
     
    A Francesco001 piace questo elemento.
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non mi è mai capitato di intervenire su una situazione simile, in effetti se la costruzione è avvenuta nell'ambito dell'azienda agricola a rigor di logica se scorporata doverebbe perdere il diritto di esistere. Sicuramente qualcuno più esperto di "ruralità" potrà esserepiù preciso
     
  4. Francesco001

    Francesco001 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,
    ho risentito di sfuggita il notaio il quale mi ha accennato esattamente all'ipotesi di raffaelemaria, ovvero "lottizzazione abusiva"... Ho il forte presentimento che sia una soluzione non risolvibile. :triste:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina