1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. piero pino

    piero pino Nuovo Iscritto

    salve ,mi chiamo Piero, circa 10 anni fa ho comprato una casa in edilizia convenzionata,bersani dice che ci ho guadagnato perchè l'ho pagata meno del valore di mercato; a me non sembra,al massimo l'ho pagata 10 milioni in meno. Adesso a distanza di 10 anni nel mercato edilizio un alloggio come il mio lo vado a pagare circa 190000 euro, mentre il mio essendo in edilizia convenzionata dovrei venderlo a 95000 euro, ahh ho fatto proprio un affare , grazie bersani.
     
  2. castro

    castro Nuovo Iscritto

    scusa ma i prezzi dell'edilizia convenzionata sono diversi da comune a comune e ogni convenzione tra costruttore, o cooperative, e comune sono diverse e se il comune in convenzione fissa il prezzo che potrà essere adeguato secondo parametri ISTAT quindi non segue l'andamento del mercato ma già quando si ha comprato la convenzione prevedeva che il prezzo sarebbe variato in un certo modo che c'entra bersani? perchè con il decreto bersani bisogna indicare in atto tutti gli estremi dei pagamenti e quindi indicando gli assegni con numero e importo il prezzo totale non deve essere più alto di quello convenzionato?
    l'edilizia convenzionata di solito sorge su terreni su cui il comune fa costruire a patto che vengano poi destinati a chi può spendere cifre più basse del mercato, e spesso sono costruite in economia, la speculazione anche se nel tuo caso involontaria perchè ci hai abitato tanti anni, per questo tipo di immobili non è prevista e sempre molto in teoria l'acquisto dovrebbe essere indicato per categorie dai redditi non alti, anche questo già previsto in convenzione
     
  3. amnto

    amnto Nuovo Iscritto

    SI però peccato che lo "sconto" che si ha acquistando in e.c. nuova è circa il 20% e poi uno si trova dopo 15 anni ad avere un oggetto che vale 200 a essere o obbligato a venderlo 100.
    Inoltre per anni si è "tollerata" la vendita a prezzo di mercato ed a causa di Bersani oggi si è praticamente impossibilitati a vendere.
    E poi il passaggio Lira/Euro chi poteva prevederlo???
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina