1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. angelo74

    angelo74 Membro Junior

    salve a tutti
    da 3 anni ho acquistato casa con box e dopo misono accorto di aver bisogno di un posto auto.
    qual'è il metodo piu giusto per acquistare il posto dal costruttore ed e possibile usufruire del 36%? lo posso inserire nell'atto di ventita con pertinenza prima casa? grazie se qualcuno sa come fare sarei molto grato, visto che in questo mondo ci sono molti furbi che ti vogliono fregare.
    :???:
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Il posto auto può essere legato come pertinenza alla abitazione principale. Per l'aliquota IVA bisogna vedere come è stato accatastato. Oggi la norma prevede che un immobile possa avere solo una pertinenza per ogni categoria catastale, pertanto se il posto auto coperto è accatastato come C/6 la tua aliquota IVA sarà del 10%, se è un C/7 si può avere IVA al 4%. Per le detrazioni non lo so se si può fare ma tieni presente che sono sempre sul costo di costruzione che per un posto auto anche se coperto non sono di grande entità, senti dal costruttore o da chi ti ha fatto la pratica dell'autorimessa
    Ecco la definizione delle categorie catastali:
    C/6 (R/4) Box o posti auto pertinenziali
    C/6 (T/5) Autosilos, autorimesse (non pertinenziali), parcheggi a raso aperti al pubblico
    C/7 (T/2) Tettoie chiuse o aperte
     
    A angelo74 piace questo elemento.
  3. angelo74

    angelo74 Membro Junior

    salve il posto e' stato acatastato come c6 pero' avendo gia il box dipertinenza all'immobile posso inserire il posto auto sempre di pertinenza inserendolo e modificando nell'atto di acquisto. quale puo essere la soluzione migliore per non perdere i soldi, il costruttore e vero che puo' chiedere qualsiasi cifra?
    attendo notizie grazie buona serata
     
  4. marcella

    marcella Membro Attivo

    Prima casa e due pertinenze, sulla prima pertinenza hai le agevolazioni di prima casa, sulla seconda no, anche se acquistato tutto nello stesso momento.
    saluti
     
    A angelo74 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina