1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aghi

    aghi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, ho un nuovo quesito:
    avevo ricevuto in donazione la nuda proprietà di un monolocale che ora è diventato completamente mio a seguito di consolidamento di usufrutto. Attiguo a questo monolocale c'è un locale condominiale delle stesse dimensioni che, avendo ottenuto le firme di tutti i condomini, riuscirò presto a comperare. La mia intenzione è di unire i due locali fare un riaccatastamento e poi rivenderli. Il quesito è: devo pagare delle tasse su questa vendita? E se si, come si calcolano, dal momento che una parte è stata avuta in donazione e l'altra acquistata? Il fatto che ci sia una fusione tra due subalterni, dando così vita ad una unità immobiliare nuova, come può intervenire sulla eventuale tassazione di una vendita fatta prima dei fatidici 5 anni ?
    Grazie e un saluto a tutti
    PAolo
     
  2. studiopk

    studiopk Membro Attivo

    Professionista
    Buongiorno gentile Paolo,
    in linea generale le tasse che dovrà versare sulla vendita saranno la plusvalenza o imposta sostitutiva ove la vendita venga effettuata prima dei 5 anni (cioè per l'immobile a sua disposizione da meno di 5 anni).

    La fusione dei due subalterni non dovrebbe porre condizioni più vantaggiose dal punto di vista della tassazione.

    Se ha necessità per le pratiche del caso resto a sua disposizione.
     
  3. aghi

    aghi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie della risposta; ho capito che diventerebbe molto dispendiosa l'operazione di compra/vendita in quanto una parte l'ho avuta in donazione, l'altra, quella che sto comperando dla condominio la pagherò circa 25.000 € (per 20 mq in zona p.za Solferino a Torino) e so che è un prezzo di "regalo". Una volta unite le due particelle potrei rivendere a 250.000 / 280.000 €. Quindi se ho capito bene pagherei una IRPEF su una plusvalenza di circa 220.000 €, vale a dire circa 46.000 € ?
    Grazie ancora
     
  4. studiopk

    studiopk Membro Attivo

    Professionista
    Se ha acquisito entrambe le parti prima dei 5 anni la plusvalenza la pagherà su entrambi gli immobili, altrimenti solo su quello che si appresta ad acquistare per ultimo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina