1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. domenico1963

    domenico1963 Nuovo Iscritto

    Buongiorno ragazzi. Andiamo con calma mia moglie ereditò una casa nel 1980 adibita ad abitazione principale nel 2000 richiedemmo un muto alla banca per ristrutturazione di tale abitazione, tale muto è cessato nell'anno 2010. Nell'anno 1997 acquistammo un locale sotto casa adibito a C/2, attualmente libero e a nostro uso familiare.Faccio presente che siamo da sempre in comunione dei beni e che stiamo acquistando un'appartamento sempre nello stesso paese di residenza.In pratica mia moglie è proprietaria dell'appartamento in uso e del 50% del locale possiamo chiedere le agevolazioni per la prima casa? Le posso chiedere solo io? o tutti e due? Grazie (anche perchè tra banca e notaio mi hanno messo una tale confusione.
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    ma tua moglie ha gia' usufruito delle agevolazioni prima casa sulla casa ereditata nel 1980?
    il problema sorge perche' la nuova casa si trova nello stesso comune dove avete la casa principale. Non si puo' richiedere l'agevolazione se si e' gia' proprietari di casa.
    se avete la comunione dei beni e' un problema doppio.
     
    A domenico1963 piace questo elemento.
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    anch'io so che per usufruire dei vantaggi non bisogna esser titolari di altra casa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina