1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. david81

    david81 Membro Attivo

    Salve a tutti,
    sono in trattativa per l'acquisto di un immobile con agevolazioni prima casa. La parte venditrice è composta da nudo proprietario (padre) e usufruttuario (figlio).
    L'agenzia mi ha assicurato che è una prassi priva di problemi, ma io mi pongo alcune domande in vista del rogito: gli atti notarili saranno due o uno solo? il figlio può rinunciare all'usufrutto (a favore del padre) prima della compravendita? sarebbe una rinuncia libera o è necessaria una donazione, con tutti gli svantaggi del caso (per me acquirente)?
    grazie per l'aiuto
    David
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Nessun problema e non serve "donazione".
    L'usufruttuario può rinunciare in qualsiasi momento al suo diritto che si riunisce a quanto rimasto in capo al "nudo proprietario"...così come può "cedere" direttamente tale diritto a te.
    L'atto può essere unico in entrambi i casi...ma meglio che tu consulta e ti faccia assistere da tuo notaio di fiducia prima di firare qualsivoglia accordo e/o versare caparre.

    Esigi la trascrizione e registrazione del preliminare per godere di tutti i diritti di salvaguardia ed i benefici prima casa.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    importante che qualsiasi scrittura sia sottoscritta da tutti e due i soggetti venditori, ognuno per il proprio diritto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina