1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gigiboccasana

    gigiboccasana Nuovo Iscritto

    Salve a tutti

    Sono in trattativa per l'acquisto di un immobile, per il quale, ne il proprietario attuale, ne i precedenti hanno mai stipulato un atto notarile. L'atto notarile è necessario affinchè io possa richiedere un mutuo.
    Dobbiamo accordarci con il proprietario affinchè io possa iniziare ad usufruire del bene dietro il versamento di un acconto ed un eventuale quota mensile di affitto che verrebbe conteggiata come anticipo nel momento in cui avverrà la compravendita vera e proprio, ovvero al termine del processo di usucapione.
    Avrei bisogno di capire in che modo posso versare questo anticipo + quota mensile al proprietario in modo da essere tutelato.
    E il caso che faccia già da adesso il compromesso dal notaio?
    Basta un impegno di acquisto registrato all ufficio del registro?
    E meglio se incorporo le rate dell'affitto di tutto il periodo del processo di usucapione in un unico anticipo in modo da farlo figurare nel compromesso/impegno di acquisto?

    Spero di essere stato chiaro e ringrazio in anticipo chiunque voglia aiutarmi a chiarirmi le idee
     
  2. ANNINA2

    ANNINA2 Membro Junior

    Buongiorno.

    Anch'io mi trovo nella Sua stessa situazione. Nel frattempo Lei è riuscito a risolvere il problema?

    La ringrazio per la risposta.

    Annina2
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina