1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mpal

    mpal Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti, sono un nuovo iscritto, ho intenzione di chiedere al mio condominio la vendita del locale cassoni dell’acqua (ormai non più utilizzati – sono di eternit) posto all’ultimo piano, a livello del terrazzo condominiale, situato sopra il mio appartamento.
    Non so bene come formulare tale richiesta al condominio, sia dal punto di vista economico che “strategico” (considerando anche che l’inquilino dell’altra scala sarebbe interessato all’acquisto del locale cassoni posto sopra il suo appartamento).
    Ho alcuni dubbi, che vi espongo nel seguito, e su cui chiedo un vs parere in merito:
    -lo smaltimento dell’eternit è obbligatorio per il condominio? (ci sono delle scadenze di legge?)
    -come va calcolato il valore del locale cassoni? (dimensioni: 2,40 x 6 m)
    -come formulare una richiesta al condominio?
    -è necessario l’assenso di tutti i condomini alla vendita o è sufficiente la maggioranza?
    Il palazzo in oggetto è composto due scale per un totale di 20 appartamenti.
    Nel locale cassoni ci sono i contatori dell’acqua dei vari condomini.
    Vi ringrazio anticipatamente per le risposte ed i suggerimenti che saprete darmi.
    Maurizio
     
  2. gloriagatti

    gloriagatti Nuovo Iscritto

    Buogiorno Maurizio, attualmente non è necessario lo smaltimento dell'eternit a meno che lo stesso non sia in cattive condizioni, ossia si bricioli, ciò poichè solo la polevere di eternit può provocare gravi e irreparabili danni alla salute.
    Per il calcolo del valore del locale, se di fatto è un ripostiglio, dovresti prendere come parametro il valore delle abitazioni di zona e dividere per un terzo.
    Il modo comune di formulare la richiesta di vendita al condominio è quello di inviare una proposta di acquisto indicante la decrizione del bene, il prezzo offerto e la modalità di pagamento al condominio, nella persona dell'amministratore, chiedendo espressamente che la questione venga posta all'ordine del giorno.
    Per il perfesionamento della vendita è necessaria una delibera unanime di vendita da parte di tutti i condomini che, se sottoscritta dagli stessi ha valore di contratto preliminare, i condominio, poi, personalmente o a mezzo di procura speciale dovranno recarsi dal notaio per il perfezionamento del rogito notarile.
    Gloria
     
  3. mpal

    mpal Nuovo Iscritto

    Grazie Gloria per le utili informazioni.
    Maurizio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina