1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. michele799

    michele799 Nuovo Iscritto

    salve a tutti, qualcuno sà dirmi una volta messa la residenza nel comune ove è ubicato l'immobile, per quanto tempo bisogna tenerla? C' è un limite di tempo?
    grazie
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    3 anni, altrimenti le agevolazioni decadono ( a meno che l'immobile non venga venduto prima e ne venga acquistato un altro in un altro comune). saluti.
     
    A michele799 piace questo elemento.
  3. PHANTOMAS

    PHANTOMAS Ospite

    Residenza su 1a casa

    buon giorno,
    faccio un esempio:
    acquisto 1a casa dicembre 2008, vendita 2013 (4 anni dopo), riacquisto entro 3013 in altro comune provincia e regione (scadenda dei 5 anni dicembre 2013). Si avrebbe dunque tempo 18 mesi per richiederne residenza, quindi si arriverebbe al 2014 e oltre. nel 2014/15 sono però scaduti i canonici 5 anni, si deve comunque fare residenza? e se si per quanto tempo?
    Ringrazio anticipatamente chi voglia darmi spiegazioni :daccordo:
     
  4. Roberto P

    Roberto P Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Questa disposizione dei tre anni è considerata "opportuna", ovvero è uscita una nuova norma che lo prevede?.
    La circolare dell'AdE non fa alcun riferimento circa i tempi della residenza presso il comune dove è ubicato l'immobile. I tre anni si riferiscono al periodo entro il quale il Fisco può disporre un controllo. Mi smaglio?
     
  5. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' la risposta telefonica che hanno dato proprio quelli dell'Ade a una persona che aveva chiesto la stessa l'informazione. I tre anni si riferiscono al periodo che inizia quando uno trasferisce la residenza nel comune dove ha acquistato la prima casa. Il controllo può essere fatto entro 5 anni dall'acquisto, quando l'acquirente magari si è già trasferito in un altro comune comunque presso gli uffici comunali risultano le date di inizio e fine residenza...
     
  6. michele799

    michele799 Nuovo Iscritto

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina