1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. DEVIS

    DEVIS Nuovo Iscritto

    Vorrei acquistare casa insieme a mia moglie, sto vendendo quello che era solo il mio appartamento prima casa, sarà prima casa anche quello che andremo quindi ad acquistare.
    L'appartamento che ci piace ha un valore commerciale di 240000 Euro, ha circa una trentina d'anni e si trova in provincia di Milano, oltre alle spese dell'agenzia intermediatrice immobiliare vorremmo avere un quadro più preciso di quali altre spese andremo incontro.

    Oltre alle spese per Mutuo comprensive di spese istruttoria, perizia, ecc. che potremmo quantificare in ca 2000 Euro, dovremmo aggiungere quelle degli onorari del notaio che potrebbero essere altri 4000 Euro, a questi si aggiungono quelli dell'imposta di registro e qui non riusciamo a quantificarli.
    Parlando con l'agente immobiliare, ci ha detto che questo 4% è solo sul nuovo ma a noi sembra strano che lo Stato non chieda denaro ed immaginiamo che questa imposta è del 4% rispetto al valore catastale dell'immobile. E' così?
    Quindi, con le nuove leggi del governo, al nuovo valore che è stato rivalutato?
    Inoltre, leggendo in rete, ho trovato che se quella che si vende è prima casa e quella che si compra è sempre prima casa, si possono togliere dal calcolo i costi dell'imposta di registro pagati per il primo acquisto.
    Chiedo sempre lumi se sia così.

    Grazie a chi vorrà darci consigli

    Saluti
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    Fisco: le agevolazioni prima casa
    Tabella riassuntiva dei vantaggi per la prima casa
    IMPOSTA PRIMA CASA ALTRE CASE
    acquisto da privato REGISTRO 3% - 7 %
    IPOTECARIA 168 euro 2 %
    CATASTALE 168 euro 1 %
    acquisto da impresa "costruttrice" o "ristrutturatrice"
    entro 4 anni dall'ultimazione dei lavori IVA 4 % 10 %
    REGISTRO 168 euro 168 euro
    IPOTECARIA 168 euro 168 euro
    CATASTALE 168 euro 168 euro
    acquisto da impresa non costruttrice oppure costruttrice
    che vende dopo 4 anni dall'ultimazione dei lavori REGISTRO 3 % altre case 7 %
    IPOTECARIA 168 euro 2 %
    CATASTALE 168 euro 1 %
     
  3. DEVIS

    DEVIS Nuovo Iscritto

    Grazie, qualche giorno fa ho provato a mandarti un MP ma avevi la casella piena.
    Come sta andando la tua compravendita?
    Io ho quasi venduto.

    Si, in quei dati, immagino che l'imposta di registro sia l'esborso nettamente più importante.
    Quindi, io che acquisterò da privato avrò l'imposta di registro al 3% ?
    3% esattamente rispetto a cosa? L'attuale valore catastale dell'immobile che mi sembra Monti ha fatto rivalutare?

    Grazie

    A presto
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    grazie, controllero' la posta.
    ho ricevuto una proposta, venerdi' scorso e la sto valutando.
    probabilmente la accettero' anche perche' la casa che mi interessa e' calata di prezzo e soprattutto e' gia' vuota, quello che mi interessa di piu'...
    certo, il 3% imposta di registro sul valore catastale rivalutato.
    auguri di cuore
     
  5. DEVIS

    DEVIS Nuovo Iscritto

    Grazie, ti ho scritto in MP.

    Per il discorso della rivalutazione ho letto che si deve considerare la nuova tariffa solo ai fini dell'IMU e non per il calcolo per l'imposta di registro.

    Ciao
     
  6. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    ho letto e risposto.
    L'IMU si applicherà sul valore dell'immobile aumentato in base a nuovi coefficienti di moltiplicazione.
    purtroppo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina