• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
#1
Salve a tutti, lo scenario è il seguente.

Mario Rossi non possiede né appartamenti, né box, né posti auto su tutto il territorio nazionale.

Mario Rossi acquista un posto auto il giorno X, pagandoci l'IMU perché non è pertinenza di alcunché (CORREGGETEMI SE SBAGLIO).

Mario Rossi il giorno X + 180 giorni acquista la prima casa: può nell'atto di acquisto della prima casa indicare che il posto auto è pertinenza, per evitare di pagare l'IMU sul posto auto pertinenziale?

Grazie per aver preso in considerazione la mia domanda.
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
#2
Mario Rossi il giorno X + 180 giorni acquista la prima casa: può nell'atto di acquisto della prima casa indicare che il posto auto è pertinenza, per evitare di pagare l'IMU sul posto auto pertinenziale?
Per evitare di pagare l'I MU, per alcune categorie catastali, non è la "prima casa" che conta, bensì l'utilizzo come "abitazione principale" (residenza anagrafica e dimora abituale) . Quanto alla pertinenza, deve trovarsi nelle vicinanze dell'immobile principale per poter essere riconosciuta come tale. Che poi si possiedano anche 10 box, non influenza "l'esenzione" della pertinenza abbinata all'abitazione principale.
Allego il sito relativo
https://www.amministrazionicomunali.it/IMU/abitazione_principale.php
 
Ultima modifica:

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
#3
Alberto, perdonami ma non ho capito se hai risposto o meno alla mia domanda.

Il posto auto si trova nelle immediate vicinanze dell'abitazione che Mario Rossi si accinge ad acquistare.

Il posto auto viene acquistato il giorno X, e l'abitazione il giorno X + 180 giorni.

Si può dichiarare pertinenza il posto auto, nel giorno X+180, per evitare di pagare l'IMU sul posto auto?
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
#5
Si può dichiarare pertinenza il posto auto, nel giorno X+180, per evitare di pagare l'IMU sul posto auto?
Per me si può considerare pertinenza dell'Abitazione Principale se si trova nelle vicinanze. Devi contattare il Comune e metterti d'accordo. Per me spetta l'esenzione anche per la pertinenza.
p.s.: Il tuo link restituisce: "FILE NOT FOUND".
Purtroppo il link non si può riportare e nemmeno fare il copia/incolla, però si può leggere. Prova a fare direttamente tu la ricerca su Google.
Cerca Amministrazionicomunali.it IMU, e leggi dove parla degli immobili esenti e della definizione di abitazione principale.
 
Ultima modifica:

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
#6
Pensa che a Roma, già nel 2010, hanno esteso il concetto di pertinenza - in taluni casi - anche alle pertinenze distanti 4 Km da casa.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
#7
pertinenze distanti 4 Km da casa
purtroppo la cassazione ha stabilito che non è necessario un collegamento strutturale tra abitazione e pertinenza, ossia possono essere considerate pertinenze anche quelle costruzioni, garage, ripostigli, immobili collegati alla casa ma collocati in un altro punto. In sostanza, per essere incluso nel concetto di pertinenza, un immobile può anche trovarsi a chilometri di distanza dall’ abitazione.
E come dicevano i 3 Tre " a me me pare una str....". Io avrei posto un limite di 500 m di distanza, non topografica (cioè calcolata sul piano orizzontale), ma reale.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto