1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. stefano7689

    stefano7689 Membro Ordinario

    Ciao , sono Stefano di 22 anni.
    Negli ultimi periodi sto pensando di comperare casa ,
    mi piacerebbe comperare un immobile da mettere a posto nel tempo poiche non ho fretta di andarci a vivere.
    Avrei addocchiato un "rustico" semindipendente su due livelli di mq55 circa (a livello) ,
    il rustico , che in realta non è altro che una porzione di bifamiliare da ristrutturare , possiede un progetto per ristrutturazione che comprende l innalzamento del tetto e quindi sottotetto vivibile .
    Cio che mi chiedo io nella mia piu totale ignoranza è , devo rivolgermi a un geometra per i lavori ?
    o posso semplicemente incaricare una ditta e far fare il lavoro di innalzamento e rifacimento del tetto?
    ho parenti muratori , idraulici ed elettricisti non in proprio però , per i lavori interni posso arrangiarmi per gli affari miei o devo sempre farli fare a una ditta?
    il prezzo dell immobile e di circa euro 55000 e io avrei anche il denaro per comperarlo , ma preferirei prenderlo con un mutuo cosi da avere poi il danaro per iniziare a fare i lavori piu grossi di ristrutturazione.
    a chi posso far valutare approssivamente le spese di ristrutturazione dell immobile prima di comperare per non incappare in brutte sorprese?
    vi prego consigliatemi sono giovane e inesperto ma vorrei fare questo passo adesso avendo la fortuna di avere un lavoro fisso che al giorno d oggi non è cosa da poco.

    vi ringrazio in anticipo.
    Saluti

    stefano
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    ciao, per fare quelle lavorazioni ci deve essere un progetto(e tu ce l'hai) una "concessione" (vedi se ce l'hai già altrimenti rivolgiti ad un tecnico) e per il proseguo dei lavori serve una ditta con documento attestante la regolarità contributiva (durc) nonché un direttore dei lavori che è un tecnico (geometra ingegnere architetto)

    successivamente va fatta la pratica per una nuova agibilità. la impronta il tecnico allegando il nullaosta del geniocivile.

    saluti
     
  3. stefano7689

    stefano7689 Membro Ordinario

    ok , il tecnico mi costera sempre circa il 10 15 percento della spesa dei lavori?
    quali altre spese burocratiche avrei comperando e ristrutturando?
    le spese notarili a quanto ammontano?
    grazie per la pazienza marco!
     
  4. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    di solito parliamo di un 5 % dell'importo lavori per la direzione lavori e un altro 5% per la sicurezza (Sono percentuali molto variabili)

    avresti inoltre agli onorari succitati spese per provini, diritti di segreteria ecc..

    saluti
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Riprendendo i consigli di Marco, ti consiglierei, a mia volta, di rivolgerti a più di un tecnico (Geometra) e farti rilasciare un preventivo per avere il tuo fabbricato "chiavi in mano". Per l'impiantistica potrai anche optare per "lavori in economia" da formalizzare, però successivamente, con le dichiarazioni di conformità. Oppure, anche qui, ti potrai fare eseguire dei preventivi da più ditte (elettricisti - idraulici - termici - infissi ecc. ecc.) e poi affidare di volta in volta, i lavori.
    Stai partendo con il piede giusto! Auguri!
     
    A Marco Giovannelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina