1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    Ho ricevuto la donazione della nuda proprieta' di un garage dai miei genitori.
    Posso acquistare usufrutto a titolo oneroso x consolidare piena proprieta' e nn avere problemi di rivendicazione?
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì, certamente. Il valore dell'usufrutto dipende dall'età dei tuoi genitori. Più essi sono anziani, minore sarà il valore dell'usufrutto. Per conoscere il valore di mercato dell'usufrutto del box, puoi rivolgerti allo studio notarile di tua fiducia.
     
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' importante effettuare una compravendita dell'usufrutto al VALORE DI MERCATO, per evitare che l'atto venga contestato in futuro con la causale di "vendita simulata".
     
  4. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    Infatti ,x questo parlo di pagamento con assegno circolare intestato all'usufruttuario x evitare rogne dopo
     
  5. erwan

    erwan Membro Attivo

    puoi certamente, ma non risolvi il tuo problema: la donazione della nuda proprietà c'è comunque stata....
     
  6. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    Dopo 20 anni la donazioni nn puo' essere piu' intaccata,ovvero il bene se viene ceduto nn puo' essere piu' oggetto di rivendicazioni da parte degli altri eredi e il compratore e' sicuiro al 10o0% gli eredi possono solo rivalersi su chi ha ricevuto la donazione se ha altri beni suoi ma nn sul compratore.
     
  7. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    quindi se passano 20 anni dalla donaz nuda proprieta' e' acquisto usufrutto e' a titolo oneroso nn ci sono piu' problemi x la vendita ( cosi mi pare di aver capito o sbaglio?)
    Lo stesso capita se prima dei 20 anni gli altri eredi fanno rinuncia all'opposizione ( perdono il diritto di rivalersi sul bene ceduto)d
     
  8. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Devono passare 20 anni dall'ultima donazione se il donante è ancora in vita. Nel caso in cui il donante sia deceduto, devono passare 10 anni dal decesso.
     
  9. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    10 anni dal decesso,Siamo sicuri? io so che bastano 20 anni dalla donazione indipendentemente dal fatto che il donante sia o no in vita
     
  10. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' corretto, bastano 20 anni indipendentemente dal fatto che il donante sia in vita o meno. Però se il donante è deceduto e sono passati 10 anni, va bene uguale.
     
    A calendulo piace questo elemento.
  11. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    GRAZie,sei gentile e competente!:ok::daccordo:
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non so per quale motivo vuoi andare ad acquistare l'usufrutto, quando sei il nudo proprietario, alla dipartita degli usufruttuari, automaticamente diventi propritario totale e senza nessuna rivendicazione altrui ciao
     
    A calendulo piace questo elemento.
  13. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    Giusta osservazione.E' chr desidero vendere l'immobile quindi da proprietario pieno mi viene piu' facile.;)
     
    A possessore piace questo elemento.
  14. erwan

    erwan Membro Attivo

    allora non mi pare vantaggioso, perché raddoppiate i costi fiscali e notarili: sarebbe meglio mettersi d'accordo e presentarsi insieme alla vendita...
     
    A calendulo e possessore piace questo messaggio.
  15. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    Infatti abbiamo deciso x la contestualita' delle operazione x risparmiare un po sui costi.Grazie x l'osservazione!:daccordo::applauso:
     
    A possessore piace questo elemento.
  16. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allora vi racconto la mia situazione, ho una nonna debilitata e praticamente paralizzata a letto, ha 95 anni. Mia madre la assiste in tutto e per tutto ma temo che a breve non reggerà questi ritmi di 3 visite al giorno (non abitiamo né vicini né lontani alla nonna, ogni volta deve prendere l'auto). Mia nonna è usufruttuaria e io sono nudo proprietario, rischio qualcosa legalmente se metto nonna a pagamento in una struttura privata che le dia l'assistenza giornaliera che merita con personale specializzato? Preciso che è già caduta due volte facendosi molto male, perché si ostina a vivere sola. E' un miracolo se ora accetta la badante che le cambia il pannolone, fino ad oggi non voleva sentir parlare di badanti.
     
  17. erwan

    erwan Membro Attivo

    finché la nonna è d'accordo nessun problema;

    altrimenti amministrazione di sostegno, e pedalare...
     
  18. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ahimé erwan, mia nonna non è assolutamente d'accordo a finire in una struttura specializzata. Puo' succedermi qualcosa se ce la metto di forza? Non si regge in piedi, vive a letto, e ora rischia le piaghe da decubito. La badante viene 3 volte al giorno per cambiarle il pannolone e pulirla nelle parti intime. Rischio qualcosa legalmente se "di fatto" la privo dell'usufrutto trasferendola in una struttura privata? Mi spiace dire queste cose, ma anche la salute di mia madre è importante e temo che a breve lei si esaurisca.
     
  19. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In tutto questo, preciso che io sto a Roma e cioè in un'altra città per motivi di lavoro, e non posso in alcun modo rendermi utile per dare il cambio a mia madre.
     
  20. erwan

    erwan Membro Attivo

    allora amministrazione di sostegno, senza dubbio.

    e finché il giudice non investe te, tua madre o un terzo soggetto dei necessari poteri non si può obbligare la nonna a fare o subire alcunché.
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina