1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve, il mio condominio si affaccia internamente in un grande cortile insieme ad altri 10 palazzi circa.
    Ci si trova da una parte la sede circoscrizionale dell'AMA, dei box di privati e delle porte piu' o meno abusive che fanno accedere ai palazzi o in alcuni appartamenti.
    Lo scorso anno, visto l'abuso di alcuni condomini di questo spazio, i proprietari dei box hanno formato un loro condominio e chiuso con un cancelletto pedonale ed una sbarra lo spazio. Naturalmente c'e' stata la rivolta dei condomini che affacciano ed usano quella parte di cortile e loro hanno offerto di dare la chiave per l'accesso pedonale a tutti. Specifico che dai documenti non si capisce a chi appartiene quello spazio ma alcuni condomini del mio palazzo hanno deciso di fare causa.
    Io mi sono completamente astenuta da qualunque azione legale, e ad ogni riunione (almeno 3) l'ho fatto verbalizzare con tanto di lettere in allegato.
    La vicenda si e' conclusa in sede di mediazione con l'acquisizione della chiave pedonale (quindi senza vincitori ne' vinti) ed oggi l'amministratore addebita a tutti le spese legali. Considerate che su 16 condomini solo in 5 hanno fatto questa crociata mentre gli altri si sono astenuti ma non l'hanno fatto verbalizzare tranne me ed un'altra condomina. Vi sembra giusto che noi 2 dobbiamo partecipare a queste spese? Grazie Monica
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quanti millesimi hanno, complessivamente, i 5 condòmini?
     
  3. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non so ma sicuramente non superano la meta'
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Art. 1136 Costituzione dell'assemblea e validità delle deliberazioni:

    L'assemblea è regolarmente costituita con l'intervento di tanti condomini che rappresentino i due terzi del valore dell'intero edificio e i due terzi dei partecipanti al condominio.

    Sono valide le deliberazioni approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli interventi e almeno la metà del valore dell'edificio.

    Se l'assemblea non può deliberare per mancanza di numero, l'assemblea di seconda convocazione delibera in un giorno successivo a quella della prima e in ogni caso, non oltre dieci giorni dalla medesima; la deliberazione è valida se riporta un numero di voti che rappresenti il terzo dei partecipanti al condominio e almeno un terzo del valore dell'edificio.

    Le deliberazioni che concernono la nomina e la revoca dell'amministrazione o le liti attivi e passive relative a mantenere che esorbitano dalle attribuzioni dell'amministratore medesimo, nonché le deliberazioni che concernono la ricostruzione dell'edificio o riparazioni straordinarie di notevole entità devono essere sempre prese con la maggioranza stabilita dal secondo comma.

    Le deliberazioni che hanno per oggetto le innovazioni prevista dal primo comma dell'art. 1120 devono essere sempre approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza dei partecipanti al condominio e i due terzi del valore dell'edificio. L'assemblea non può deliberare, se non consta che tutti i condomini sono stati invitati alla riunione.

    Delle deliberazioni dell'assemblea si redige processo verbale da trascriversi in un registro tenuto dall'amministratore.

    -----

    Come vedi, in seconda convocazione era sufficiente 1/3 e non il 50% + 1.
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Voglio dire dire che molto probabilmente ti sei trovata dentro pur essendoti astenuta, perché in seconda convocazione contava il 33,(3) % e non il 50% + 1.

    Tutto ciò che puoi fare è chiedere un dettagliato resoconto di come sono state raggiunte le maggioranze per decidere di mettere in mezzo un MEDIATORE, e dunque di pagarne la prestazione.
     
  6. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie per il chiarimento, ma io non discuto il fatto che fosse legale il n. dei partecipanti per decidere quanto il fatto che non c'e' stata ne' causa ne vittoria ma una semplice mediazione con accordo.
    Mi risulta che sarei stata coinvolta nel pagamento delle spese legali solo in caso di vittoria o sbaglio?
     
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me, quanto affermi non è corretto. Una volta che in seconda convocazione il famoso "terzo" dei condomini decide di andare in causa, ESPONE TUTTO IL CONDOMINIO al pagamento delle spese legali, SIA IN CASO DI VITTORIA che in CASO DI PERDITA DELLA CAUSA.
     
  8. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se ti sei astenuta, facendo verbalizzare la tua astensione, nulla devi al condominio. Le spese vanno ripartite tra chi ha aderito alla causa
     
  9. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io non la penso come te, ma ovviamente aspetto anche altri pareri, sicuramente ho torto marcio.
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dal codice civile:
    «Art. 1132. Dissenso dei condomini rispetto alle liti.
    Qualora l'assemblea dei condomini abbia deliberato di promuovere una lite o di resistere a una domanda il condomino dissenziente, con atto notificato all'amministratore, può separare la propria responsabilità in ordine alle conseguenze della lite per il caso di soccombenza. L'atto deve essere notificato entro trenta giorni da quello in cui il condomino ha avuto notizia della deliberazione.
    Il condomino dissenziente ha diritto di rivalsa per ciò che abbia dovuto pagare alla parte vittoriosa.
    Se l'esito della lite è stato favorevole al condominio, il condomino dissenziente che ne abbia tratto vantaggio è tenuto a concorrere nelle spese di giudizio che non sia stato possibile ripetere dalla parte soccombente.»

    È ovvio che se hai presenziato l'assemblea e hai fatto mettere a verbale il tuo dissenso, non è necessaria la notifica all'amministratore, in quanto è già avvenuta.

    Ovviamente l’esonero riguarda solo le spese processuali e non si estende al merito della domanda. Dunque, chi si tira indietro dalla causa, subisce l’effetto della lite senza sopportare le spese giudiziarie.
     
    A possessore piace questo elemento.
  11. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non importa se in prima o seconda convocazione, la maggioranza richiesta per instaurare una lite è sempre quella del secondo comma, cioè:
    Se la lite è stata approvata con una maggioranza insufficiente nulla può essere richiesto a chi non ha aderito. Mi sembra però strano che l'amministratore abbia attuato una delibera presa senza la necessaria maggioranza.
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    GRAZIE tovrm,
    ma io mi sono tirata fuori sia per iscritto secondo l'ART. 1132 e sia facendolo verbalizzare in tutte le riunioni affrontate.
    So che in caso di vittoria avrei dovuto pagare ma insisto sul fatto che non c'e' stata CAUSA con VITTORIA ma una MEDIAZIONE ove hanno raggiunto un ACCORDO. anche in questo caso devo pagare?
     
    A possessore piace questo elemento.
  13. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    «Se l'esito della lite è stato favorevole al condominio, il condomino dissenziente che ne abbia tratto vantaggio è tenuto a concorrere nelle spese di giudizio che non sia stato possibile ripetere dalla parte soccombente»

    Questo in caso di vittoria e se vi è un vantaggio dall'esito dalla lite quale, ad esempio, un risarcimento monetario.

    Nel tuo caso, è la mia valutazione, non sei tenuta a sostenere alcuna spesa.
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina