1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Addio a tutti......

Discussione in 'Pausa Caffè' iniziata da tyubaz, 5 Novembre 2014.

  1. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ragazzi, con gran dispiacere annucio il mio ritiro da questo forum, il GUARDIANO mi ammonisce e mi ghettizza in continuazione nelle maniere più svariate, qui non c'è liberta' di parola, è inutile che rimanga; il potere ha contagiato anche alcuni siti web, questo è uno di quelli; Questo riflette esatattamente ciò che è diventato il nostro paese, un servo al servizio del potere, Guardiano è uno di loro....mi rifiuto di rimanere in un ambiente simile.


    A D D I O P E R S E M P R E .......!!!!!!! :stretta_di_mano:
     
  2. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Arrivederci @tyubaz a quando ti andrà di parlare di casa e non di altri argomenti e soprattutto a quando ti andrà di rispettare le poche regole di partecipazione a questa comunità di persone che hanno accettato a loro volta di rispettarlo.

    Se vorrai, la porta di propit è e sarà sempre aperta. :stretta_di_mano:
     
    A Ennio Alessandro Rossi, Certificatore, rita dedè e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Mi dispiace percè alcune tue "provocazioni" rendevano saporito il dialogo.
    Però una pietanza con troppo sale o troppe spezie è immangiabile.
    Spero che tu vorrai ritornare sui tuoi passi.
     
    A Bapaldo e rita dedè piace questo messaggio.
  4. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A Nemesis piace...a me un pò meno...Mi sarebbe piaciuto se avesse proposto di farci leggere in privato qualcuno di questi interventi "POLITICI" oscurati e per verificare il grado di poletichese in essi contenuto. Non siamo mica degli scolaretti a cui inculcare un divieto costi quel che costi...A tyubaz dico prova a dirne uno cambiando i connotati espliciti che hanno indotto Guardiano ad un taglio che comunque agli occhi di molti fra noi ha un sapore e un suono cacofonico per non dire peggio. Se poi ti da il permesso (???)
    io sarò il primo a leggere le tue presunte nefandezze. sono quasi certo,
    scusatemi la presunzione, di poter aggiustare la forma senza intaccare sensibilmente la sostanza. Vorrei sapere il parere anche degli altri propisti che più frequentemente intervengono sul SITO.
    Chiudo, sperando che Guardiano non oscuri questo mio intervento.
    Grazie per l'attenzione e per chi vorrà cogliere il mio appello.QPQ.
     
    A Gianco piace questo elemento.
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Condivido a pieno la proposta di quiproquo. Davanti a prese di posizione così drastiche sarebbe opportuno tenere informati la nostra comunità. Anche perché in un caso anch'io mi sono lamentato del comportamento del Guardiano. Restato senza riscontro.
     
  6. tumultuoso

    tumultuoso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Leggo questo forum da un po' di tempo, mi sono avvicinato perché avevo bisogno di aiuto per un argomento specifico che è uno di quelli per cui è stato costituito. Ogni tanto intervengo, ma raramente e solo se sono competente e particolarmente interessato all'argomento, indipendentemente da quello che si sta dicendo, anche se esula dalle questioni che danno la ragione di esistere a questo luogo, ma rimango sempre consapevole che qui si possono trovare risposte certe solo per un tipo di situazioni, aggiornamenti per tutto ciò che riguarda argomenti precisi.

    Ma nello stesso tempo vedo dietro ai post persone reali che appartengono ad una comunità, che sono esperte e precise in materia come dei professori severi e inflessibili, ma che spesso sanno anche essere persone semplici come tutti gli altri e che quindi propongo, partecipano o dirigono la conversazione in argomenti e curiosità un po' più leggere e alla portata di chi vuole rilassarsi distogliendo l'attenzione verso situazioni più morbide e meno complicate che ogni giorno il sistema ci pone davanti agli occhi, vedo tutto sommato un gruppo di persone che si fanno compagnia e che sono tutte diverse tra loro, che occupano in modo naturale ed automatico, a seconda dei propri caratteri, un ruolo.

    Vedo l'osservatore (un po' come sono io :)), il saggio esperto, il curioso, il contestatario e il rude, ma vedo anche l'anticonformista, che vuole creare o deviare le conversazioni verso strade meno apprezzate da chi occupa il ruolo di padre severo ed educatore. Tutto questo, secondo me, è in perfetto equilibrio e crea un sistema intrinsecamente stabile. Se l'anticonformista propone argomenti inutili e fuori luogo, sono sicuro che quasi nessuno lo baderà e la conversazione morirà sul nascere perché le persone che occupano l'oratorio sono interessate a ben altri argomenti; se al contrario quello che dice tocca l'interesse di molti, allora significa che ha proposto un argomento che è utile approfondire e di cui vale la pena parlarne. Lo stesso vale per il saggio esperto, se ha le giuste capacità gli altri si rivolgeranno spesso a lui, se invece si rivelerà poco competente, è automatico che chi lo conosce riserverà l'ombra del dubbio su quello che dice e lo interpellerà il meno possibile dandogli quindi meno spazio possibile a diffondere informazioni errate.

    Se io vado dal barbiere, lo faccio perché devo farmi tagliare i capelli, quello è il motivo fondamentale, ma se in quel luogo incontro una persona (e spero non una macchina...) che ha voglia di scambiare quattro chiacchiere riferite ad un argomento che mi interessa, diverso dal tipo di taglio che mi piacerebbe avere, partecipo alla conversazione e la alimento, poi magari nella poltrona accanto c'è qualcuno che interviene e crea una situazione positiva arricchendo il tutto. Ma se invece ho la luna storta o se il barbiere ha opinioni troppo contrastanti alle mie, è garantito che in poce battute regnerà il silenzio.

    Concludo uscendo dall'ombra di osservatore e dicendovi che desidero che l'anticonformista continui ad occupare il suo ruolo, correggendo un po' la rotta se i suoi argomenti non inerenti al senso formale del forum sono stati un po' troppi e un po' troppo fuori luogo rispetto all'interesse comune, ma soprattutto dico al padre severo ed educatore che questo forum esiste si perché si parla di casa, ma non è uno sportello ospedaliero dove si va solo per chiedere di poter avere una salute migliore, dove dietro un vetro c'è una macchina travestita da essere umano, questa è una sala dove tutti sono seduti in cerchio, occupano una sedia e quindi un ruolo, qualcuno è appoggiato al muro dove ascolta ma non dice nulla, sono tutti riuniti perché si fa scuola e si studia una materia, ma non ci si dimentica che siamo persone, esseri viventi evoluti che hanno un'opinione diversa da dire e un'interesse a confrontarla con quella degli altri per arricchirsi, per crescere ed evolvere ancora di più, l'unica ragione della nostra esistenza.

    Grazie.
     
    A rabadan, rita dedè, MagoMerlino e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie tante Gianco per l'adesione...Invito i vari a calce indicati ad intervenire in un senso o nell'altro. Che sono:
    @arciera. @JERRY48, @daniele78. @Elisabetta 58, @mary56, @Adriano Giacomelli, @Luigi Criscuolo, @Luigi Barbero,
    @ Chiacchia, @griz, @alberto bianchi,@mago merlino,@Adimecasa,@Ritadedè,@Raffaelemaria,@CAFElab,
    @Polidoro,@Certificatore eccetera
    e alla fine gli stessi @sergio gattinara e @Guardiano. Se credono.
    A tyubaz rinnovo l'invito di iniziare a inviare subito solo a me almeno uno dei Post oscurati con versione integrale. Ah!!! Dimenticavo:
    ultimo e non ultimo: Chi??? Ma lui solo lui che in possesso di un magico cilindro muove le acque, pardon i post propitiani in modo inimitabile: scommetto che lo capterete...io non ho bisogno di rilevarlo...e Lui da par suo vedrete che ci sorprenderà...QPQ.
     
  8. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Credo che noi tutti facciamo parte di una comunità ,in questo caso una comunità virtuale a cui però dietro ai nomi di @quiproquo ,@Gianco @tumultuoso @sergio gattinara e gli stessi @Guardiano e @tyubaz (che ha aperto questo intervento scusate se non scrivo i tag di tutti gli utenti ma dovrei riempire la pagina) ci siano delle persone reali con i pregi ed i difetti di una persona comunissima come lo sono anch'io.
    E' vero nella vita ci vuole l'anticorformista,il saggio esperto, il curioso il contestatario ed il rude ma è anche vero che per un vivere civile e pacifico ci vogliono delle REGOLE ben precise, dei PALETTI che nessuno di noi (me compreso) non possiamo MAI permetterci di oltrepassare, se vogliamo mantenere un briciolo di ORDINE nella comunità. Nessuno di noi (perlomeno credo) si sognerebbe MAI di passare con il semaforo rosso per strada, di tagliare la strada ad un'ambulanza o di prendere sotto di proposito un pedone che attraversa la medesima. Qui su Internet è la stessa cosa, ci sono delle norme da codice stradale virtuale che vanno rispettate per il quieto vivere delle persone. Guardiano poi aveva avvisato tempo fa in un post (in pausa caffè se non erro) che tutte le discussioni dove la politica la faceva da padrone sarebbero state cancellate ed io ne ero stato molto contento...la provocazione ci può stare ma non può essere solo contestazione, ad un certo punto c'è il passo successivo ossia la proposta (seria, efficace, fattibile sia tecnicamente che economicamente) se vogliamo andare oltre. Ho sempre rifiutato una critica fatta tanto per (intorno alla casa ed edilizia sapete quante ce ne sono'?? una caterva) però è venuto il momento di iniziare a farne una costruttiva il passo successivo insomma.
    Credo che lo scopo di questo forum, oltre alla chiacchera da bar (che ci sta ed è giusto che ci sia l'angolo di sfogo) sia principalmente di mettere in contatto tante persone che sono interessate a risolvere o iniziare a capire come risolvere i problemi che ruotano intorno alla casa. La chiacchera da bar però non può e non deve mai prendere il sopravvento ne tantomeno spingersi troppo ne su politica ne religione (che sono le 2 cause principali che stanno dietro ad ogni guerra). Già ognuno di noi ha le proprie difficoltà quotidiane, cerchiamo di rispettare anche quelle altrui, e sopratutto focalizziamoci sui problemi principali che affliggono i comuni mortali, forse in questo modo
    1. Condurremo una vita più serena noi stessi
    2. Avremo la possibilità di rendere la vita più serena a chi ci circonda.

    Poi io scrivo qui sia perchè mi piace farlo, sia perchè mi piace dare qualcosa e ricevere anche qualcosa (nessuno è infallibile), e nessuno di noi è indispensabile ma tutti siamo utili. Buon proseguimento.
     
    A Ennio Alessandro Rossi, GianfrancoElly, bolognaprogramme e ad altre 6 persone piace questo elemento.
  9. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non ho parole...il dieci e lode non basta...Rimarco che ciascuno di noi
    si ritroverà nelle figure appena abbozzate, ma comunque esaurienti, da tale "talento". E ciascuno avrà sufficiente materia per
    ulteriore riflessione sui sentieri percorsi e/o ancora da percorrere della propria esistenza. Nuovamente ai propisti: intervenite numerosi e non vi rifugiate nel vuoto dell'indifferenza. QPQ.
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Anche a me capita di non condividere alcuni interventi del @Guardiano . Però, se questo sito sta in piedi è merito suo e di poche persone che gli collaborano a fianco. Giusto dunque che sia lui a stabilire le regole per intervenire nei dibattiti e nel farle rispettare.
    Anche @tyubaz , se capirà questo, tornerà ad essere dei nostri e si arrabbierà di meno per le cesure che dovesse subire (ma le subirà, vista la sua esuberanza. In senso buono, ovviamente).
     
  11. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie Daniele e complimenti per il post che ci arricchisce...Tuttavia, col tuo permesso, quasi tutte le regole e anche le leggi vere e proprie
    prevedono sempre delle eccezioni...gli esempi che hai postato vanno benissimo...tuttavia qua su questo sito si producono solo parole che, anche quando riescono a modificare i comportamenti (dopo milioni di esse e anni di tempo...!!!) non realizzano le severissime conseguenze
    che essi realizzano...Ora prego tutti di intervenire concretamente sul grido di dolore di tyubaz e sulla posizione rigido-morbida di Guardiano proponendo un giurì d'onore che se non un giudizio vero e proprio dia almeno un parere chiarificatore sui post oscurati del dimissionario...Facendocene leggere in "privato" almeno uno.
    A cominciare dal sottoscritto che l'ha proposto. QPQ.
     
  12. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @quiproquo , non sono d'accordo. Se le regole ci sono, vanno rispettate. Non facciamo come l'italico volgo che chiede sempre l'eccezione, l'aiutino, l'interpretazione morbida, ecc.. Per favore.
     
  13. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A questo punto posso solo riportare il famoso....di Totò:
    Siamo uomini o caporali??? E' l'eterno dilemma fra il rigore e la tolleranza...e aggiungo che con i principi(i) si fanno le guerre...
    questo non significa non rispettare le regole anche nelle forma
    ( che è quella che spesso determina la lite...)...però, però, esiste anche
    la parola "eccezione" che può essere prevista ( e a sua volta diventa parte della regola) ma anche imprevista... e in tal caso deve intervenire la tollerenza e il senso di solidarietà che riscontriamo tante volta anche fra le bestie...E quindi: una tantum e non: "semper tantum!..." QPQ.
     
  14. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    E' altrettanto vero che il moderatore non è nessuno di noi, e siccome Guardiano (non interviene direttamente nelle discussioni) mi sembra più che buona la cosa. Pensate se ad una partita di calcio (scusate l'esempio ma mi sembra quello ci più immediata comprensione) l'arbitro non fosse un terzo ma fosse uno dei contendenti non ne usciremmo più dalle polemiche. Io non vorrei mai leggere un messaggio privato che non è inviato a me ed è giusto che esista un terzo che gestisca la cosa, chiamalo arbitro o moderatore ma ci deve essere. In tutte le discussioni o piazze (anche virtuali) dove non esiste un moderatore è un casino pauroso, provare per credere. E voglio essere sincero, condivido (anche se non sempre) anche i pensieri di @tyubaz, ma la forma, la modalità nell'esprimerli non tanto.
    Si può benissimo essere "pane al pane e vino al vino" senza le sue modalità...per essere schietti e sinceri basta essere molto semplici e terra-terra senza per forza essere...oltre.
     
    Ultima modifica: 6 Novembre 2014
    A GianfrancoElly, bolognaprogramme e rita dedè piace questo elemento.
  15. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    No QPQ, perché accettare un'eccezione che non sia già prevista, costituisce un precedente. E allora se è stato concesso ad uno devi concedere lo stesso a tutti gli altri. Ed ecco che hai sfasciato il sistema di regole e il gioco si rompe...
    Quindi, va bene l'eccezione, ma deve stare nel sistema di regole.
     
    A bolognaprogramme, Plutonia e Daniele 78 piace questo elemento.
  16. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non avevo dubbi sul tuo disaccordo...ma ribadisco che per giudicare si deve conoscere...tanto è vero che le sentenze DEVONO essere rese pubbliche...e questa "conoscenza" ci permette poi di Giudicare il Giudizio dei Giudici (passatemi l'impertinenza lessicale...ma è il solo modo per farmi capire più agevolmente...)...Nel nostro caso ti chiedo: come faccio a capire fin dove si sia spinto tyubaz con le sue intemperanze e fin dove Guardiano con le sue stroncature??? Quindi, anche se ho speso qualche parola per la tolleranza, che è nel mio DNA, a fronte della tua intolleranza, io sto chiedendo semplicemente di leggere anche solo privatamente ( e qua non ho ancora risposta nè da Guardiano, nè dall'errante Ty...) il contenuto
    di almeno un post oscurato. Cosa mai potrà accadere a un ultra ottantenne come QPQ??? Che comunque qui s'impegna a non rivelarlo successivamente su Propit!!! Nel frattempo incoraggio tutti ad intervenire anche in aspra polemica col sottoscritto. qpq.
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Daniele, sai benissimo che anche gli arbitri sbagliano, magari in tutta onestà. Purtroppo voi, io non sono sportivo, lo criticate anche aspramente. Per questo, non dico che Guardiano ci debba rendere conto del suo operato, ma che intervenga per smorzare la tensione che si è venuta a creare nella comunità per questa vicenda. Magari facendo capire con diplomazia al dimissionario dove frange le regole e se possibile come affrontare certi argomenti nel rispetto delle stesse, non disdegnando di soddisfare la nostra logica curiosità, che ci permetterà di intervenire compiutamente. Se perdessimo certi interventi il sito non avremmo questa vitalità.
     
  18. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti ho già spiegato che l'eccezione "prevista" diventa parte integrante della regola e quindi essa stessa REGOLA...Ma siccome la pratica ci insegna che non tutto si può prevedere e inserire nella Regola, allora
    nel caso imprevisto ci regoliamo di volta in volta col buon senno del padre di Famiglia..e senza per questo diventare un precedente erga omnes, perchè a volta basta un particolare per far diventare quel caso un unicum...ma ti voglio accontentare...se poi quel caso dovesse ripetersi paro paro...ebbene che male farà??? Sempre eccezioni sono e tali resteranno ...fuori dalla consuetudine...Tutto questo...sempre all'insegna del mio comandamento: Certo di essere incerto...QPQ.
     
  19. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Certo che gli arbitri sbagliano, ma è altrettanto vero che sta (o starebbe anche a noi) capirne lo sbaglio e capire che fare l'arbitro (come il moderatore) non è semplice. A me non piacerebbe fare il moderatore, poichè devi veramente viaggiare su un filo di rasoio, ossia censurare (quando necessario) dove tu valuti che l'altro abbia ecceduto in base al regolamento del forum. Qui non mi sembra una sentenza di condanna (come richiamato da @quiproquo), qui al massimo vieni richiamato più volte, e per giunta qui è @tyubaz che si mette fuori dai giochi (è lui che ha aperto il post) non è @Guardiano che ha deciso di metterlo fuori, è importante capirlo questo fatto. I giudici invece nel caso delle sentenze hanno un potere ben maggiore, quello di rovinarti la vita privandoti anche della tua libertà personale (carcere o al massimo domiciliari), quindi hanno un potere talmente ENORME che mi sembra il minimo avere la possibilità di capire il perchè di un giudizio tanto duro e severo che RIPETO, PUò TOGLIERE LA LIBERTÁ PERSONALE. Mi scuso per le maiuscole, ma rende il concetto. Poi sarò sincero, non credo mai negli addii preannunciati, come non credo ai suicidi preannunciati. Quando lo fai lo fai senza tante storie e senza curarti di chi te lo vuole impedire ma lo fai perchè la tua mente è pronta a tutto. Fino in fondo.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 6 Novembre 2014
    A bolognaprogramme, rita dedè, tovrm e 1 altro utente piace questo messaggio.
  20. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Va bene Daniele....Sono d'accordo....Io sto continuando a chiedere di leggere uno solo di questi post....e nel momento che nessuno dei due me lo concede mi fa pensare a una combine...Il motivo??? Un calo di attenzione e di interventi...o altro...Comunque è molto strano...Cosa costerebbe a Guardiano di farmene leggere uno??? Perchè non me lo motiva??? Le mie domande dirette non meriterebbero uno straccio di risposta??? Nel galateo sociale si dice che a domanda si risponde...E, parafrasando il grande poeta: il modo, pardon, il silenzio ancor mi offende...Altrettanto vale per tyubaz che dopo aver innescato una bombetta, adesso, come terrorista insegna, se ne sta a guardare l'effetto che fa...Se è così, chiedo scusa per la mia dabbenaggine e chiudo l'intervento sul maldestro topic. Alla prossima. QPQ.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina