1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE
    DECRETO 23 dicembre 2013
    Adeguamento delle modalita' di calcolo dei diritti di usufrutto a
    vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e
    di imposta sulle successioni e donazioni. (13A10666)
    (GU n.303 del 28-12-2013)

    Decreta:
    Art. 1
    1. Il valore del multiplo indicato nell'art. 46, comma 2, lettere
    a) e b ) del testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta di
    registro, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 26
    aprile 1986, n. 131, e successive modificazioni, relativo alla
    determinazione della base imponibile per la costituzione di rendite o
    pensioni, e' fissato in 100 volte l'annualita'.
    2. Il valore del multiplo indicato nell'art. 17, comma 1, lettere
    a) e b) del testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta
    sulle successioni e donazioni approvato con decreto legislativo 31
    ottobre 1990, n. 346, e successive modificazioni, relativo alla
    determinazione della base imponibile per la costituzione di rendite o
    pensioni, e' fissato in 100 volte l'annualita'.
    3. Il prospetto dei coefficienti per la determinazione dei diritti
    di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni vitalizie, allegato al
    testo unico approvato con decreto del Presidente della Repubblica 26
    aprile 1986, n. 131, e successive modificazioni, e' variato in
    ragione della misura del saggio legale degli interessi fissata all'1
    per cento, come da prospetto allegato al presente decreto.
    Art. 2
    1. Le disposizioni di cui al presente decreto si applicano agli
    atti pubblici formati, agli atti giudiziari pubblicati o emanati,
    alle scritture private autenticate e a quelle non autenticate
    presentate per la registrazione, alle successioni apertesi ed alle
    donazioni fatte a decorrere dalla data del 1° gennaio 2014.
    Roma, 23 dicembre 2013
    Il direttore generale
    delle finanze
    Lapecorella
    Il ragioniere generale
    dello Stato
    Franco
    Allegato
    Coefficienti per la determinazione dei diritti di usufrutto a vita e
    delle rendite o pensioni vitalizie calcolati al saggio di interesse
    dell'1 per cento.

    Eta' del beneficiario
    (anni compiuti) Coefficiente
    da 0 a 20 95,00
    da 21 a 30 90,00
    da 31 a 40 85,00
    da 41 a 45 80,00
    da 46 a 50 75,00
    da 51 a 53 70,00
    da 54 a 56 65,00
    da 57 a 60 60,00
    da 61 a 63 55,00
    da 64 a 66 50,00
    da 67 a 69 45,00
    da 70 a 72 40,00
    da 73 a 75 35,00
    da 76 a 78 30,00
    da 79 a 82 25,00
    da 83 a 86 20,00
    da 87 a 92 15,00
    da 93 a 99 10,00
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina